Cerca

Regionali

Falasche, Grimaldi: "Sfida importante contro l'Anagni"

Le parole del tecnico biancoverde in vista del prossimo impegno e sugli obiettivi delle sua squadra in campionato

10 Novembre 2017

Dilettanti Falasche, mister Grimaldi ©Facebook

Dilettanti Falasche, mister Grimaldi ©Facebook

Dilettanti Falasche, mister Grimaldi ©Facebook

Dopo una lunga esperienza tra le fila della Romulea, mister Sergio Grimaldi è approdato questa stagione alla guida dei Giovanissimi Regionali del Dilettanti Falasche: il tecnico ha deciso di allontanarsi da Roma ed ora è pronto a ripartire con questa nuova avventura. Buono l'inizio di campionato dei suoi classe 2003, che nell'ultima uscita hanno pareggiato in trasferta 1-1 contro la Pro Calcio Isola Liri: "Abbiamo disputato una partita molto impegnativa contro una squadra quadrata, che gioca molto bene a calcio su un campo difficile che metterà in difficoltà molte squadre". Esordisce in questi termini l'allenatore, che poi aggiunge una riflessione circa i segnali di crescita notati nei suoi ragazzi, che questo week end invece ospiteranno tra le mura amiche l'Anagni: "Può essere una sfida importante, una di quelle partite che ti consente di fare quel passo in più in avanti per staccarti dalle inseguitrici e allo stesso tempo non perdere terreno verso le squadre davanti". Un campionato che per Grimaldi è molto equilibrato e che, anche in merito alle proprie ambizioni, va affrontato partita per partita senza pensare troppo ai punti e alla classifica, almeno per ora: "I veri obiettivi sono quelli di educare i ragazzi sia sportivamente che umanamente, concentrandosi sulla crescita del gruppo - conclude il tecnico biancoverde - Così come creare un unico sistema coeso tra società, staff, giocatori e anche genitori".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE