Cerca

provinciali

Provinciali, il punto sui classe 2003 in ottica Regionali

Su sei gironi (escludendo il G delle seconde squadre), troviamo cinque fughe ed una appassionante bagarre

08 Marzo 2018

Giovanissimi Provinciali 2003, la Dabliu New Team è prima nel Girone F ©Domenico Cippitelli

Giovanissimi Provinciali 2003, la Dabliu New Team è prima nel Girone F ©Domenico Cippitelli

Due mesi e mezzo alla fine dei campionati, cinque squadre in sei gironi che assaporano sempre più il salto nei Regionali. Cinque fughe e soltanto una bagarre appassionante è il quadro che ci lasciano i Giovanissimi Provinciali classe 2003, una categoria che sta dando spettacolo e continuerà a farlo fino all'ulima giornata di campionato.


Giovanissimi Provinciali 2003, la Dabliu New Team è prima nel Girone F ©Domenico Cippitelli


Nei primi due raggruppamenti sono 7 i punti che staccano la capolista dalle inseguitrici. Nel girone A domina il Tirreno di Piras a quota 45, insegue il La Rustica a 38: incredibile il rendimento dei biancoverdi, a punteggio pieno dopo 15 giornate con 77 gol fatti all'attivo e addirittura 0 subiti (ovviamente miglior difesa di categoria). Occhio al rematch della 26ª dopo il 3-0 dell'andata. Il B è il regno della Pro Calcio Cecchina di Simoni (46 punti), seguono Rocca Priora e Testaccio68 a 39, con la Polisportiva De Rossi a -1 a 38: i castellani sono imbattuti, forti delle 75 reti siglate e delle 5 incassate. All'andata contro le tre inseguitrici sono arrivati due successi e un pareggio (0-0 col Testaccio), con le rivincite che saranno alla 19ª contro la De Rossi, poi due settimane di fuoco alla 25ª e 26ª con le altre due. Passiamo al gruppo D, dove comanda il Circolo Canottieri Roma di Luzi, che vanta 42 punti e 5 lunghezze di vantaggio sul Setteville Caserosse, fermo a 37: 87 sigilli realizzati per 9 subiti il dato dei giallorossi, che nel big match in programma alla 31ª cercheranno di rifarsi della sconfitta di misura (1-0) inflittagli dai biancazzurri all'andata. Capitolo girone E, dove svetta la Vis Aurelia di Grassi a +6 sull'Aranova (46-40 i punteggi in graduatoria): anche qui gran cammino dei biancoblù con 69 gol fatti e 15 presi, ma in questo caso sono già stati giocati i due scontri diretti, con il 3-1 in favore della Vis al ritorno a vendicare il 3-2 per i rossoblù dell'andata. Saltando infine al gruppo F, troviamo la Dabliu New Team del duo tecnico Lungo-Di Girolamo più in alto di tutti, con il Time Sport Roma Garbatella che insegue a -5: imbattuta la formazione arancioblù, con un reparto offensivo molto prolifico (94 reti all'attivo, per 5 incassate). 1-1 il risultato del big match d'andata, da non perdere il ritorno alla 25ª uscita. In conclusione il girone C, dove la situazione cambia: in questo raggruppamento è lotta continua fra due corazzate. La Borghesiana di De Matteis ed il Casilina di Ricci hanno una marcia in più rispetto al resto delle naviganti: 46 punti il loro bottino in campionato al vertice della classifica, con l'Atletico Olevano in terza piazza lontano a -12. Per i rossoblù lo spaventoso numero di 104 reti marcate (miglior attacco di categoria) per 5 subite, per i rossoverdi invece 94 e 6 nei rispettivi ambiti: entrambe imbattute, con il pari (2-2) all'andata e rematch alla 24ª. Insomma, un quadro generale entusiasmante e che non smetterà di regalarci emozioni, ne siamo sicuri...

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE