Cerca

Memorial Bini

Memorial Bini, Ladispoli: una vittoria che vale i quarti

I ragazzi di Dolente ottengono il successo di misura con il San Lorenzo, che vale l'accesso alle fasi conclusive del torneo

04 Settembre 2018

Il Ladispoli festeggia ©Torrisi

Il Ladispoli festeggia ©Torrisi

Il Ladispoli festeggia ©Torrisi

LADISPOLI - SAN LORENZO 2-1

MARCATORI Luchetti 13'pt (L), D'Amore 29'st (L), aut. Citracca 31'st (S)

LADISPOLI Rossi 7, D'Amore 8, Ficorella 6.5 (10'st Ceralli 6.5), Celestini 6.5, Citracca 6.5, Carolini 6.5, Crepaccioli 6.5 (7'st Gargario 6.5), Luchetti 7, Morucci 7 (29'st Cocco 5.5), Zegahyk 7 (23'st Manservici sv), Giacomobono 6.5 (1'st Pingitore 7, 36'st Folgori sv) PANCHINA Fiorenza ALLENATORE Dolente


SAN LORENZO Antonucci 6.5, Di Venuto 5.5 (27'st Cerbo sv), Olevano 5.5,  Alolod 6, Corallini 5.5 (23'st De Marzo sv), Ortù 5.5, Mosetti 5.5, Giannandrea 6 (19'st Cannone sv), Micarelli 6, Amancio 6 (19'st Folchi 6), Denaro 6 (21'st Tamburo sv) PANCHINA Soave, D'Angelo ALLENATORE Rofena


ARBITRO Seruidei di Roma 2, 6

NOTE Espulsi Cocco per doppia ammonizione Ammoniti Ficorella Angoli 1-2 Rec. 0'pt - 4'st


Nel secondo turno del Memorial Bini, il Ladispoli conquista altri tre punti, che valgono il momentaneo primato nel girone ed il matematico accesso alle fasi finali. 

Inizialmente, la partita è molto equilibrata. Al 13' arriva il primo gol dell'incontro, messo a segno dal Ladispoli. La rete viene siglata da Luchetti, che si inserisce perfettamente nella difesa avversaria e, davanti a Antonucci, non sbaglia. Poco dopo, il San Lorenzo ha un paio di occasioni per pareggiare, ma, prima, Mosetti spara alto, a pochi passi dalla porta, sul cross a mezz'aria, arrivato dalla sinistra; poi, Micarelli, lanciato a rete, non emula Luchetti, facendosi sottrarre il pallone dall'uscita perfetta di Rossi. Le azioni salienti non mancano: il Ladispoli si rifà vedere in attacco, con la discesa di Morucci, che, stanco a tu per tu con il portiere, tira centrale. Più tardi, l'arbitro annulla per fuorigioco il gol di Luchetti, che aveva insaccato su un bellissimo cross di D'Amore. Il primo tempo termina così con il risultato di 1 a 0. La seconda frazione inizia con un pericoloso contropiede del Ladispoli: Pingitore sottrae palla a Di Venuto, si invola verso la porta e tira, ma la conclusione viene deviata in corner. Con il passare del tempo, il San Lorenzo prende campo e con esso le redini del gioco. Al 19' i ragazzi di Rofena sfiorano il pareggio con un colpo di testa di Micarelli, che finisce solamente sull'esterno della rete. Proprio quando il pareggio sembrava alla portata, il Ladispoli allunga con una punizione perfetta di D'Amato. Il San Lorenzo non ci sta e riapre la partita subito dopo, con lo sfortunato autogol di Citracca. A questo punto, la compagine di Rofena (in superiorità numerica per l'espulsione di Cocco) tenta di raggiungere il pari con la forza della disperazione, ma il Ladispoli è solido e riesce a tenere il vantaggio, che vale i quarti di finale.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE