Cerca

MEMORIAL BINI

La Perconti vola in semifinale: battuta la Tor Tre Teste

I blaugrana sferrano un micidiale uno-due nel primo tempo che vale il passaggio del turno

10 Settembre 2018

Uno scatto della Vigor al Bini

Uno scatto della Vigor al Bini

Uno scatto della Vigor al Bini

VIGORPERCONTI Feudo 6.5, Ruggeri 6.5 (15’st Merola 6), Angustura 6.5, Guastella 6.5, Rossi 6.5, La Mattina 6.5 (33’st Del Bello sv), Luciani 7, Manfredini 6.5 (5’st Guferri 6), Garritano 7.5 (27’st Gigna sv), Gagliardi 7 (34’st Franciosi sv), Marchesi 8 (30’st Brugnoli sv) PANCHINA Foglia ALLENATORE Mosciatti           

N.TOR TRE TESTE Mattozzi 6, Spirito 6 (2’st Rongione 6), Camilloni 6, Pingaro 6 (27’st Pagliuso sv), Igini 6, Croci 7, Mercurio 6.5, Campana 6 (17’st Zinnani 6), Borni 6 (17’st De Santis 6), Felici 6 (22’pt Proietti 6), Di Bisceglia 6 (2’st Sanetti 6) PANCHINA Pace  ALLENATORE Contaldo

ARBITRO Crisafi di RomaDue, 6

MARCATORI Marchesi (V) 27’pt, Garritano (V) 29’pt, Croci (T) 19’st

NOTE Ammoniti Guferri (V), Croci (T) Angoli 2-4 Fuorigioco 2-0 Rec. 1'pt-9'st


La Vigor è la prima semifinalista del Memorial per Alessandro Bini. A pagare lo scotto è la Tor Tre Teste che non riesce ad imporsi sugli avversari. I biancorossoblu disputano un brutto primo tempo che gli costerà l’eliminazione; il bel gioco ed il gol di Croci non basteranno a riacciuffare il risultato compromesso nei primi 35’, quando in pochi minuti Garritano e Marchesi confezionano l’uno due che varrà la vittoria. Al 12’ un passaggio sbagliato innesca Gagliardi verso la porta, ma il suo tiro a tu per tu con il portiere finisce alto. Ancora Vigor al 27’, ancora Gagliardi che prova la conclusione dal limite dopo il passaggio a rimorchio di Garritano; il risultato però non cambia e la palla vola alta sopra la traversa. La partita si ravviva e 2’ dopo arriva il gol del vantaggio per i rossoblù: Marchesi riceve un passaggio a scavalcare la difesa sull’out sinistro, il numero 11 non ci pensa due volte e con un pallonetto beffa il portiere. Al 30’ Garritano viene lanciato con un passaggio filtrante verso la porta, il giovane attaccante punta il portiere, lo dribbla e mette in rete il pallone che vale il 2-0. Al 17’ del secondo tempo Mercurio riceve il pallone spalle alla porta, se lo alza in palleggio e tira, ma trova una buona risposta del portiere che toglie il pallone da sotto la traversa. La Tor Tre Teste prende le misure e due minuti dopo Croci con un bellissimo tiro rasoterra accorcia le distanze. Al 33’ da calcio d’angolo 4 salta solo in area ma non riesce ad inquadrare la porta.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE