Cerca

Lo speciale

La Top 11: ecco la selezione dei migliori 2004 della stagione

La selezione proposta dalla nostra redazione con i talenti che più si sono distinti nella categoria Under 15 Elite

28 Maggio 2019

La selezione 2004

La selezione 2004

E' sempre interessante stilare la Top 11 dell'Under 15 perché è una categoria che ti dà davvero l'imbarazzo della scelta. E' proprio qui infatti, nella vecchia categoria “Giovanissimi”, dove la maggior parte dei club professionistici pescano in ottica futura. C'è il talento, giocatori sui quali lavorare e noi siamo certi che parecchi dei giocatori che abbiamo selezionato partiranno verso il “calcio dei grandi”. Ma veniamo a noi: rispetto ai Top d'andata abbiamo abbandonato la difesa a 3 per passare al 4-3-1-2 e sono addirittura sei le novità di formazione. Siamo intevenuti parecchio soprattutto in difesa dove abbiamo le new entry sulle fasce di Niccolò Falcone ed Emanuele Angustura mentre al centro della difesa, insieme al confermatissimo Pingaro, c'è Ruggeri, il quale sarà anche il capitano di questa formazione. A centrocampo confermati Pera e Gagliardi mentre la nostra scommessa sarà Coniglio del Città di Ciampino, il quale avrà il compito di innescare le giocate di Ciuferri, regista avanzato e calciatore che vede benissimo la porta anche da fuori. Occhio poi all'attacco: Crespi con le sue giocate geniali e la sua forza fisica non può mancare   vicino a lui opererà bomber Lancia per un attacco davvero atomico. E in panchina? Beh, il nostro allenatore sarà Pasquale Barba. Campione Regionale con l'Urbetevere, l'uomo dei miracoli della Pisana e soprattutto un tecnico capace di tirare fuori il massimo da ogni singolo giocatore.

La selezione 2004


Alessandro Della Sala (Portiere - Urbetevere)

Un'altra conferma per il giovane portiere gialloblu, che riesce a tenere imbattuta la porta anche nella finale regionale con la Perconti. Una vera e propria saracinesca.


Niccolò Falcone (Difensore Destro - Urbretevere)

Un esterno rapido, tecnico, abile in entrambe le fase di gioco. Nel corso della stagione ha regalato anche parecchi assist ai compagni. Ha ancora ampi margini di miglioramento.


Fabio Ruggeri (Difensore Centrale - Savio)

Forse il centrale più interessante della categoria. Il capitano del Savio ha disputato un grande anno, diventando leader della squadra. Molto bravo anche con il pallone tra i piedi.


Simone Pingaro (Difensore Centrale - Tor Tre Teste)

Una cosa è certa: dalle parti del colosso rossoblu non si passa. Lo abbiamo visto più volte nel corso della stagione e non ci ha mai deluso. Un prospetto da tenere d'occhio


Emanuele Angustura (Difensore sinistro - Vigor Perconti)

Cuore, polmoni, tanta voglia di dimostrare. L'esterno blaugrana può fare la fascia più e più volte senza risentirne. Elemento importante per questa formazione.


Tommaso Coniglio (Centrocampista - Città di Ciampino)

Il metronomo del City ci ha colpito durante la stagione: ragazzo di talento, che non ha paura di giocare il pallone e assumermi responsabilità. Grande qualità.


Pietro Pera (Centrocampista - Urbetevere)

Ogni azione nasce dai suoi piedi. Il regista gialloblu è una conferma rispetto al girone d'andata. Impossibile non notare la sua qualità in mezzo al campo. Semplicemente un talento.


Mattia Gagliardi (Centrocampista - V. Perconti)

Ha fatto un salto di qualità incredibile durante l'anno. La sua qualità la vedi palla al piede: sfera incollata, grande progressione, gol e assist. Cosa chiedergli di più?


Flavio Ciuferri (Trequartista - Vigor Perconti)

Annata da incorniciare per il blaugrana, autore di quindici gol stagionali. Assoluto leader dei suoi, che ha trascinato fi no alla finale regionale.


Alessandro Lancia (Attaccante - Tor di Quinto)

Ha fatto talmente bene, che da 2004 è stato addirittura convocato addirittura con l'Under 17 classe 2002. Un attaccante completo, sotto ogni punto di vista. Segnatevi questo nome!


Valerio Crespi (Attaccante - Savio)

Uno dei pochi giocatori che ci ha fatto alzare i piedi per applaudirlo. Quest'anno il re dei bomber ha un nome

e un cognome: Valerio Crespi. Fatelo professionista, subito!


Pasquale Barba (Allenatore Urbetevere)

Lopremiamo non solo per la vittoria del titolo regionale, ma anche e soprattutto per la costante crescita dei suoi ragazzi. Un professore, un professionista di queste (delicatissime) categorie.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE