Cerca

Provinciali

Mille emozioni: alla fine passa il Real Monterotondo

La squadra rossoblù si aggiudica dopo i supplementari la finale di Coppa Provincia di Rieti con l'Eretum: onore comunque al Poggio Nativo

02 Giugno 2019

Mille emozioni: alla fine passa il Real Monterotondo

Image title

COPPA PROVINCIA RIETI - UNDER 15 PROVINCIALI

REAL MONTEROTONDO SCALO - POGGIO NATIVO  5-3  (d.t.s.)

REAL MONTEROTONDO SCALO Tisci, Di Lazzaro, Mustela, Festagallo, Turi, Seri, Santoni, Moretti M., Moretti E., Ahmed, Melilli PANCHINA Raffaelli, Spagnoli, Pesce, Chauzz, Alairo, Rapposelli 

POGGIO NATIVO Selli, Gherardi, Akar Haydar, Colantoni, Farcas, Di Casimirro, Esposito, Lesyk, Monaco, Marinaj, Akar Ali PANCHINA Innocenzi, Feroci, Aniballi, Nobili, Guidi

MARCATORI Enrico Moretti 2'pt rig. e 8'pts (R), Esposito 5'pt e 20'pt (P), Lesyk 25'pt (P), Turi 10'st (R), Ahmed 25'st (R), Melilli 5'pts (R)


Al termine di una partita entusiasmante e ricchissima di colpi di scena è il Real Monterotondo Scalo ad esultare: in virtù del punteggio di 5-3, maturato  nella sua forma defintiva durante i tempi supplementari, è proprio il team di Monterotondo ad aggiudicarsi l'accesso alla finalissima di Coppa Provincia, che lo vedrà confrontarsi nel derby con l'Eretum. Al Pierangeli si affrontano due formazioni di grande spessore e potenziale offensivo: due squadre che hanno segnato complessivamente ben undici goal nello scorso turno di Coppa Provincia. Lo spettacolo non si fa attendere e non viene fuori di certo una gara bloccata e rallentata dai tatticismi, anzi: si entra da subito nel vivo. Non c'è neanche il tempo di mettersi comodi in tribuna che già il punteggio si muove: dopo due minuti viene decretato un calcio di rigore in favore del Real Monterotondo Scalo, che Enrico Moretti trasforma nella rete dell'1-0. Il Poggio Nativo non si lascia intimidire però, e tre giri di lancette più tardi pareggia già i conti con il goal di Esposito. Sarà proprio lui al 20' a far rimontare la sua squadra, trovando l'1-2. Il Poggio Nativo viaggia sulle ali dell'entusiasmo e al 25' inanella un altra marcatura, stavolta di Lesyk, a mettere la sfida decisamente più in discesa i come era iniziata. Bisogna però fare un applauso al Real Monterotondo Scalo per la tempra dimostrata nel secondo tempo: la squadra non ha sbandato, si è rimessa al lavoro riuscendo a portare il punteggio su un incredibile 3-3 grazie ai goal di Turi e Ahmed. Emozioni a non finire al Pierangeli e partita che si trascina sull'equilibrio fino a rendere necessari i supplementari. Nella prima frazione dell'extra time viene fuori la grinta del Real Monterotondo Scalo, che mette a segno due reti con Melilli e Enrico Moretti, chiudendo la sfida su un 5-3 davvero emozionante. Applausi a entrambe le squadre al triplice fischio: solo guerrieri in campo quest'oggi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE