Cerca

memorial bini

Vigor, che poker! Carso abbattuto nel terzo match

I blaugrana fanno fuoco e fiamme contro la già capolista del girone D, servendo quattro reti che ampliano la differenza reti

06 Settembre 2019

Vigor, che poker! Carso abbattuto nel terzo match

Image title


POLISPORTIVA CARSO - VIGOR PERCONTI 0-4


CARSO Cenci 6 (13’st Marinelli 6), Chittaro, Moretti, Di Domenico 5.5 (20’st Di Pietro 6), Merluzzi, Federici 5.5 (11’st Ilardi 6), Chiarelli 6 (5’st Adinolfi 6), Mason 5.5 (14’st Frasca 6), Barbiero 5.5 (23’st La Starza 6), Giora 5.5 (26'st Altobelli sv), Dalla Valle

PERCONTI Bastioni, Rossi, Scalia, Antonuccio 6 (30'st Sarnella sv), Recchioni 6.5 (25'st Ferrazza 6), Tognozzi, Claudi 7 (25'st Silvestri 6), Ardel 6.5 (27'st Spunticcia 6), Di Biagio, Faina 6.5 (16’st Crescenzo 6), Castellani 7 (29'st Massa sv) PANCHINA Ceccarelli ALLENATORE Turriziani


MARCATORI Claudi 4’st, Di Biagio 12’st, Scalia 22’st, Crescenzo 26'st 

ARBITRO Merenda di Ciampino, 6

NOTE Ammoniti Di Biagio Angoli 3-4 Fuorigioco 1-4 Rec. 0’pt-3’st


Nel terzo match di giornata, il Carso affronta la Vigor Perconti alla ricerca del successo per sperare ancora nel secondo posto, in un discorso tutto aperto per la classifica avulsa. Alla fine finisce con un roboante 0-4 che certifica la qualità e la produttività offensiva rossoblu. Prima grandissima chance del match al 7’ per il numero nove della Vigor, lanciato in contropiede e poco lucido sotto porta per firmare il vantaggio blaugrana. Al 9’ è invece Castellani ad immolarsi sulla destra e ad incorniciare col destro: palo e gioia ancora rimandata. Il primo tempo prosegue su ritmi abbastanza alti, con belle fiammate da entrambe le parti seppur senza che il vantaggio riesca a concretizzarsi. Al 33’ è ancora Castellani a sfiorare il gol liberando un bellissimo mancino a giro sul palo lontano, ma il portiere avversario si allunga e risponde. Inizia la ripresa e la Vigor punge conquistando meritatamente il vantaggio: azione veloce in verticale e Claudi viene servito centralmente per imbucare e segnare la rete dello 0-1. I 2005 di mister Turriziani spingono forte e Ardel va vicino al 2-0 su calcio piazzato, ma Cenci si allunga bene sul proprio palo quando è il 9’. Il Carso prova con i contropiedi a spezzare il ritmo blaugrana, ma al 12’ un’altra manovra veloce porta Di Biagio sulla destra per immolarsi verso la porta e gonfiare ancora la rete. Il tris è servito al 22’, con Scalia bravo ad infilare dalla destra sul primo palo. Al 26' si iscrive alla sagra del gol blaugrana anche Crescenzo, bravo a ribadire in tapin in area di rigore: poker Vigor. A sfidare dunque l'Ottavia saranno i ragazzi amaranto del Trastevere in caso di successo con massimo tre gol, altrimenti il Carso scivolerebbe terzo favorendo le altre due squadre a quota 6. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE