Cerca

memorial bini

Grifone e Urbetevere gioiscono, strappato il pass per la finale

Si aggiudicano gli scontri contro Vigor e Tor Tre Teste le formazioni di Maffei e di Barba che venerdi si sfideranno in finale

11 Settembre 2019

Memorial Bini

Memorial Bini

Memorial Bini

GRIFONE MONTEVERDE-VIGOR PERCONTI 2-1

Grazie alla doppietta del numero 4 Scravaglieri la squadra di Maffei accede alla finale passando contro una buona Vigor Perconti. Il Grifone parte subito aggressivo e dopo una conclusione murata al limite di Calisti passa in vantaggio al 8': corner battuto corto per Amerighi che serve alla grande Scravaglieri sul secondo palo, il numero 4 impatta di testa mettendo fuori tempo Bastioni e siglando l'1-0. La formazione di Turriziani tenta una reazione affidandosi al destro di Ardel, ma al 23' viene nuovamente punito da Scravaglieri che ancora di testa da calcio d'angolo trafigge per la seconda volta Bastioni. Nel finale di primo tempo i bianconeri alzano il proprio baricentro alla ricerca del gol che riaprirebbe il match, ma la traversa stoppa la bellissima punizione di Faina, mandando così a riposo i 22 sul punteggio di 2-0. Nella ripresa il Grifone prova ad abbassare il ritmo con il giro palla, ma la Vigor aumenta il pressing trovando al 22' l'episodio a favore: Di Biagio scappa in area rossoblu e viene atterrato, con l'arbitro che senza esitazioni indica subito il dischetto. Dagli undici metri Di Giorgio intuisce il penalty di Castellani senza tuttavia riuscire a deviare fuori dallo specchio. I ragazzi di Turriziani si riversano così in avanti nei minuti successivi ma allo scadere sfiorano solo il gol con l'incursione di Massa che dalla sinistra calcia verso la porta trovando la deviazione decisivisa di Di Giorgio. Esulta quindi il Grifone Monteverde al termine dei 70 minuti, che giocherà l'ultimo atto venerdì 13. 


NUOVA TOR TRE TESTE-URBETEVERE: 0-1

Partita emozionante tra la formazione di Mei e quella di Barba che al triplice fischio vede trionfare l'Urbetevere. L'avvio di gara è prevalentemente gialloblu, con infatti l'Urbetevere che riesce a sfruttare tutta la sua velocità creando non pochi problemi alla retroguardia di Mei. La Tor Tre Teste prova ad uscire con lo scorrere delle lancette, affidandosi al proprio numero 8 Giannetto che dalla lunga distanza tenta diverse conclusioni. Tuttavia, nonostante i ritmi elevatissimi e i continui cambi di fronte, il primo tempo non vede clamorose occasioni e le due squadre vanno negli spogliatoi sul risultato di 0-0. La seconda frazione di gara è una giostra di emozioni, con l'Urbetevere che riprende il suo forcing in attacco mentre la Tor Tre Teste riparte velocemente in contropiede. Dopo una mischia in area bianco-rosso-blu risolta dall'intervento di Salvati, al 22' i ragazzi di Barba hanno l'opportunità più nitida per sbloccare il punteggio: Paolantoni viene steso in area e l'arbitro di conseguenza concede il rigore all'Urbe, dal dischetto si presenta Plini che chiude troppo il destro spedendo la sfera sul fondo. La banda di Barba non si abbatte e appena sei minuti dopo trova la rete del vantaggio, con il solito Paolantoni che pressa Salvati sul rinvio costringendolo all'errore, il numero 1 della TorTre infatti sbaglia il rinvio calciando addosso al 17 gialloblu che in maniera fortuita manda il pallone in rete. La formazione di Mei tenta il tutto per tutto nel finale ma viene fermata prima dalla traversa colpita da Collacchi, poi dall'ottimo difesa dell'Urbe che al triplice fischio può finalmente esultare. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE