Cerca

l'intervista

Ottavia, Stirpe: "Restiamo con i piedi per terra"

Il tecnico dei biancazzurri commenta l'ultima vittoria e il periodo che sta vivendo la squadra

11 Febbraio 2020

Stirpe (C)Del Gobbo

Stirpe (C)Del Gobbo

Stirpe (C)Del Gobbo

Cinque vittorie consecutive per l'Ottavia che nell'ultima giornata è riuscita a conquistare altri tre punti nella rocambolesca vittoria per 7-4 contro l'Ostiamare. La formazione di Armando Stirpe certifica dunque il percorso di crescita intrapreso accorciando ancora di più in classifica sul terzo posto, con il tecnico che ci ha raccontato le sue sensazioni su questo periodo che sta vivendo la squadra: "A livello di entusiasmo e risultati stiamo vivendo un ottimo momento. Vogliamo continuare a dire la nostra restando comunque con i piedi per terra perchè sappiamo che c'è ancora tanto lavoro da fare. Abbiamo trovato il nostro equilibrio, in campo riusciamo ad esprimere il nostro gioco al meglio e partita dopo partita stiamo crescendo con grande convinzione". Obiettivi chiari per Stirpe che ci rivela inoltre quale sia stato l'episodio della svolta biancazzurra: "Dobbiamo pensare a consolidare il quarto posto, le prossime partite saranno infatti fondamentali per il nostro cammino. Ci aspettano match da non sottovalutare e scontri diretti contro squadre ben attrezzate. I play off? Non dipenderanno da noi, se riusciremo a fare i punti necessari per arrivare alla partita contro l'Urbetevere con la giusta distanza allora inizieremo a pensare anche in funzione di una fase finale. La nostra prima parte di stagione è stata abbastanza altalenante dal punto di vista delle prestazioni, poi però l'amichevole pareggiata contro l'Under 15 del Frosinone ci ha dato maggiori convinzioni. Abbiamo capito che questa squadra deve giocare con meno pressioni sul risultato, in modo da poter esprimere al massimo le sue potenzialità".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni