Cerca

L'INTERVISTA

Romulea, la carica di Ligori: "Pronti per la Tor Tre Teste"

Il tecnico amaranto analizza l'ultima sfida e il prossimo appuntamento con la Tor Tre Teste

20 Febbraio 2020

Ligori (C)Cippitelli

Ligori (C)Cippitelli

Ligori (C)Cippitelli

Stagione in corso altalenante per la Romulea che in termini di numeri e risultati si trova momentaneamente a metà classifica, ma a livello di gioco sta sorprendendo tutti. Infatti nell'ultima giornata di campionato la compagine di San Giovanni, nonostante la sconfitta per 3-2, ha tenuto testa ad una corazzata come il Grifone Monteverde: "È stata una partita molto combattuta e aver visto i nostri avversari attendere il triplice fischio è stato un motivo di orgoglio - ha dichiarato il tecnico Vincenzo Ligori - Nel primo tempo abbiamo creato molte occasioni, poi nella ripresa loro sono stati più bravi e concreti". È ancora presto per tracciare bilanci, ma l'allenatore amaranto si ritiene comunque fiducioso per il futuro: "Non è arrivato il momento di parlare di traguardi, la squadra viene da un campionato complicato, ma quest'anno sta registrando una crescita esponenziale; le prestazioni non sono mai mancate, bisogna limare i dettagli ma per questo servirà più tempo - Ligori ha poi proseguito - il nodo centrale del gruppo è la consapevolezza, di partita in partita ha acquisito sicurezza sulle proprie forze, ci sono molti ragazzi interessanti ma ora devono affermarsi". Nel prossimo appuntamento la Romulea affronterà un'attesissima sfida, ospitando tra le proprie mura la capolista Tor Tre Teste: "Siamo sereni, è un match che aspettiamo dall'andata perchè è stata la gara che ci ha dato la scossa, dove purtroppo siamo stati condannati per alcuni episodi - Ligori ha infine concluso - Vogliamo proseguire su questa strada con impegno, decisione e sopratutto cinismo; ci sono ampi margini di miglioramento".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE