Cerca

L'INTERVISTA

Corneto, Fleri: "Non vedo l'ora di riabbracciare i ragazzi"

Il tecnico rossoblu analizza la grande stagione disputata prima dello stop

01 Maggio 2020

Corneto, Fleri: "Non vedo l'ora di riabbracciare i ragazzi"

Image title

Tra le più belle sorprese della stagione c'è sicuramente da considerare e da lodare l'andamento sorprendente della Corneto Tarquinia di Giuseppe Fleri, capolista nel Girone A del campionato Provinciale di Viterbo: "La pandemia ci ha sorpreso nel nostro periodo migliore - ha dichiarato - Venivamo da 16 vittorie e 1 pareggio, stavamo allungando il passo sulle inseguitrici". Anche i dati confermano la straordinaria corsa del team rossoblu, confermatasi una vera corazzata capace di mettere a segno ben 109 gol e di subirne solamente 14: "Non siamo partiti con il favore del pronostico, ma con grande entusiasmo e dedizione abbiamo mostrato il nostro valore, portando avanti un progetto iniziato due anni fa. Ricordo ancora quando scherzando con l'ex direttore sportivo Giuseppe Iacomini, peccando di presunzione, dissi che ero sicuro che con questa squadra avrei potuto vincere il titolo. Ci proveremo sicuramente, con molta più consapevolezza dei nostri mezzi - ha commentato soddisfatto - La nostra forza? Sicuramente la coesione del gruppo, sul campo i ragazzi hanno sempre dimostrato audacia e qualità nel gioco". Il tecnico del club di Via Sanzio ha poi proseguito evidenziando uno dei match più significativi: "La partita più soddisfacente è stata quella in trasferta con la Romaria, dove abbiamo vinto dominando, nonostante le numerosissime assenze che ci hanno decimato; ho la fortuna di poter variare spesso le formazioni a dimostrazione che posso contare su ogni singolo - Fleri ha infine così concluso - Sento spesso i ragazzi, si stanno allenando e non vedono l'ora di ricominciare. Spero quanto prima di poter tornare al nostro amato rettangolo verde,  per far sì che questo accada dobbiamo prima di tutto sconfiggere  l'ennesima battaglia che la vita ci impone. Ci tengo a fare un ringraziamento speciale a mister Andrea Vallorani per il suo costante sotegno, ai genitori che ci hanno sempre supportato ed infine, ma non per ultimo, alla società Corneto Tarquinia per la fiducia dimostratami". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE