Cerca

L'INTERVISTA

Canottieri, Ucci: "Ripartiremo più forti di prima"

Il tecnico del Circolo Canottieri Roma analizza soddisfatto la stagione disputata dal suo gruppo

28 Maggio 2020

Canottieri, Ucci: "Ripartiremo più forti di prima"

Image title

Lodevole la stagione disputata dal Circolo Canottieri Roma che ha visto interrompere il proprio cammino a causa dell'emergenza sanitaria. La chiusura definitiva del campionato, decretata pochi giorni fa dalla Figc, non altera la convincente cavalcata del team di Simone Ucci: "Penso sia stata presa una decisione più che giusta, la salute viene prima di tutto - ha commentato - Personalmente non vedevo alternative, se non annunciare lo stop totale". Il tecnico ha poi proseguito elogiando i suoi per le splendide prestazioni raggiunte, evidenziate da un secondo posto conquistato con nove lunghezze di vantaggio sull'inseguitrice Certosa: "È stata un'annata formidabile, con un gruppo fantastico composto da giocatori eccezionali che hanno sempre creduto nei propri mezzi - ha dichiarato soddisfatto - Non nego che sognavamo anche la vetta, ma purtroppo ci è sfuggita dopo la sconfitta per 2-1 sul campo della Spes Artiglio". I 50 punti ottenuti in 21 partite confermano la forza della compagine guidata da mister Ucci: "La determinante è stata sicuramente la coesione, la tenacia e lo spirito di sacrificio di tutti, in ogni gara e in tutto l'arco della stagione. Ho notato anche una crescita caratteriale soprattutto nella gestione delle partite, dove la forza di ribaltare molte volte il risultato o di difenderlo, ci ha contraddistinto sempre". Simone Ucci ha infine così concluso la sua analisi: "I ragazzi ovviamente non hanno preso bene la notizia della sospensione, come tutti coloro che amano il calcio. Noi viviamo di questo sport e siamo pronti a ripartire più forti di prima, con la consapevolezza che il prossimo anno sarà veramente duro, élite permettendo!".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE