Cerca

L'INTERVISTA

Città di Ciampino, Gambuti: "Vogliamo puntare in alto"

Il secondo vincitore del sondaggio di Under 15 si racconta a 360 gradi

23 Ottobre 2020

Città di Ciampino, Gambuti: "Vogliamo puntare in alto"

Simone Gambuti

Vincitore del secondo sondaggio social di Under 15, Simone Gambuti si è rivelato decisivo nella sfida tra Città di Ciampino e CSS Tivoli, siglando una fantastica doppietta e sfornando una prestazione con i fiocchi. Il giovane Simone si è raccontato a 360 gradi, partendo dall'ottimo avvio di campionato: "Speravo di iniziare così bene, mi sento in forma e voglio continuare a giocare così. L'avvio di stagione a livello di squadra è stato molto positivo, avevamo avuto dei problemi durante la preparazione ma siamo riusciti a superarli. L'obiettivo è quello di arrivare più in alto possibile, cercando di scalare la classifica per occupare le prime posizioni. Personalmente poi spero di continuare così, segnando e aiutando la squadra a vincere". Ormai da anni al City, Simone ha proseguito parlando dei suoi compagni e del suo ruolo in campo: "Questo è il nono anno che gioco per il Città di Ciampino, ormai la considero come una seconda famiglia. Ho un ottimo rapporto con tutti i miei compagni, i nuovi arrivati si sono integrati alla grande e tra questi ho incontrato anche qualcuno con cui ho giocato in precedenza. Anche con il mister mi trovo molto bene, lui ci segue dallo scorso anno e abbiamo tutte le intenzioni di proseguire al meglio il percorso intrapreso nella passata stagione e interrotto purtroppo dal Covid. Ho sempre giocato come esterno di attacco, è il ruolo in cui mi trovo meglio e in cui sento di poter dare tanto, anche se a volte mi è capitato di ricoprire altri ruoli in attacco per esigenze di squadra. I miei punti di forza sono sicuramente la velocità e la grinta con cui scendo in campo, lavoro costantemente per cercare poi di migliorarmi in tutto. Il giocatore a cui mi ispiro? Kylian Mbappè: velocità, tecnica e tanti gol, cosa chiedere di più a un giocatore? Ringrazio tutti quelli che mi hanno votato, il mister Angeloni, il Città di Ciampino e tutti i mister che mi hanno allenato in precedenza e da cui ho sempre imparato qualcosa".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE