Cerca

L'INTERVISTA

Campus Eur, Magrelli: "Il gruppo sta crescendo"

Le parole del tecnico bianconero sullo stop e sulla sua squadra

30 Ottobre 2020

Campus Eur, Magrelli: "Il gruppo sta crescendo"

Magrelli con il ds Caterini

"Penso che una soluzione diversa si sarebbe potuta prendere, magari un'organizzazione migliore con tamponi rapidi a cadenza settimanale", sono le parole di Marco Magrelli, tecnico dell'Under 15 del Campus Eur. L'allenatore bianconero ha espresso la sua opinione sullo stop fino al 24 novembre, parlando poi della sua squadra: "Per quello che riguarda le decisioni che sono state prese a livello di Federazione non voglio entrare nel merito, se hanno avuto questa accortezza penso ci siano state delle basi scientifiche da rispettare. Ceramente gli allenamenti fatto in questo modo in maniera individuale hanno una valenza misera, tolgono all'allenatore quello che è il buon 90% del suo lavoro settimanale e la gestione delle sedute passa più sul livello fisico. Non ci scordiamo poi che questi sono ragazzi molto giovani di 14 anni come nel mio esempio, non possiamo quindi calcare troppo la mano. Secondo me a questo punto sarebbe stato meglio fare una chiusura totale per poi ripartire e sperare di essere un po' più organizzati. Per quanto riguarda il mio gruppo ho trovato una squadra nuova, concepita dal nulla possiamo dire. E' una compagine che deve crescere ancora, sia sotto il profilo tecnico che tattico. Viene seguita da un preparatore atletico molto bravo e competente ma ha bisogno di tanto lavoro. Sono tutti bravi ragazzi, a livello di gruppo siamo comunque un passo avanti. Hanno tutti voglia di imparare e lo stanno dimostrando. Quello che sto facendo in questo momento è cercare di non stargli troppo addosso, cercando di lavorare seriamente e di essere un buon esempio per lavoro, stimolandoli in maniera positiva".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE