Cerca

L'INTERVISTA

Polisportiva Carso, Rubba: "Lo stop? Un danno per i ragazzi"

Il tecnico dei pontini esprime la sua opinione riguardo lo stop dei campionati

03 Novembre 2020

Polisportiva Carso, Rubba: "Lo stop? Un danno per i ragazzi"

Rubba

Tra perplessità e incertezza derivate dallo stop dei campionati, gli allenatori stanno esprimendo le loro opinioni a riguardo. Tra questi troviamo Mauro Rubba, tecnico della Polisportiva Carso che ha detto così: "Dal punto di vista calcistico la possiamo considerare una mazzata. Avevamo programmato determinate situazioni assieme al preparatore atletico per arrivare al top della condizione proprio in questo periodo e ora invece ci ritroviamo con questo stop e appena tre giornate alle spalle, considerando poi che ci sono squadre che neanche hanno giocato. Ora è consentita solo l'attività individuale, la quale ci ha costretto a ridimensionare la tipologia di allenamenti. Tuttavia questo tipo di attività non è il massimo vista l'età dei ragazzi, parliamo di giovani di appena 14 anni e in questa fascia l'aspetto fisico non è quello dominante. Sollecitarli solo su questo profilo non fa bene, senza considerare che non possiamo valutarli sulla tecnica e sulla tattica, per cui quando, e se, si riprenderà non si sa in che condizione saremo. Da non trascurare inoltre l'aspetto mentale: allenarsi in questo modo non presenta stimoli per il ragazzo, si rischia così di far perdere la passione per lo sport e la possibilità di praticare attività motoria. Mi dispiace molto per questa situazione e per i miei ragazzi, ho un gruppo eccezionale che si impegna al massimo in tutte le sedute. Crescono a vista d'occhio sotto tutti i punti di vista, dimostrando grande dedizione all'apprendimento. Il campionato? Nella prima partita abbiamo affrontato il Fondi, una squadra molto attrezzata e difficile da affrontare, soprattutto tra le mura di casa. Nella terza giornata siamo scesi in campo contro il Fonte Meravigliosa, sfornando un'ottima prova e raccogliendo un grande successo. Il gruppo sta bene e ha tanta voglia di fare grandi cose, sono sicuro che quest'anno potremo ritagliarci un buono spazio, non so in che posizione finiremo ma il nostro intento rimane quello di provare a dare fastidio alle grandi del girone".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni