Cerca

L'INTERVISTA

Pro Roma, Cornacchia: "Orgoglioso dei miei ragazzi"

Il tecnico giallorosso esprime la sua opinione riguardo lo stop dei campionati e parla della sua squadra

03 Novembre 2020

Pro Roma, Cornacchia: "Orgoglioso dei miei ragazzi"

Cornacchia

"Il rischio di questa situazione, nel nostro settore, è che i ragazzi possano disinnamorarsi di questo sport- ci ha raccontato Modesto Cornacchia, tecnico del Pro Roma - è anche però che nessuno ha la bacchetta magica per poter mettere fine a tutto questo. Non ci resta che adeguarci, cercando di mantenere in vita tutte queste realtà". Lo stop dei vari campionati ha portato a riflettere su quanto questa decisione fosse la più giusta viste le precauzioni adottate da tutte le società. Stiamo raccogliendo le opinioni degli allenatori coinvolti, con il tecnico dei giallorossi che ha espresso la sua idea a riguardo: "Lo stop non fa certo bene al nostro movimento. Diverse altre categorie, non solo il calcio, stanno soffrendo per questa pandemia, è una situazione surreale quella che tutti noi stiamo vivendo. Entrando nel merito, è chiaro poi che l'essenza del calcio è la partita, il confronto, quella adrenalina che hai prima di entrare in campo e che poi trasformi sul terreno di gioco in voglia di dare il massimo. L'allenamento individuale ci porta a migliorare gli aspetti tecnici e fisici dei singoli, ma non ci permette di lavorare sul piano della squadra. Ci sono tante difficoltà nel dover gestire un'unità di lavoro individuale, a maggior ragione se poi queste sono prolungate nel tempo. Dispiace tanto per i ragazzi e per questo gruppo in particolare. Avevano iniziato bene il percorso in campionato rendendomi molto soddisfatto del loro atteggiamento in partita. C'è ancora tanto da migliorare questo è vero, sia sotto il punto di vista individuale che di reparto, su quest'ultimo poi in questo momento è praticamente impossibile lavorarci. Voglio fargli comunque i complimenti perchè nonostante il periodo difficile loro ce la stanno mettendo tutta".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE