Cerca

l'intervista

Ottavia, voce a Arnese: "I ragazzi scalpitano per tornare in campo"

Il tecnico azzurro racconta l'umore dei suoi 2006: il traguardo da raggiungere è la ripresa dei campionati

28 Dicembre 2020

Ottavia Arnese

Il tecnico dell'Under 15 azzurra Alessandro Arnese (Foto ©Ottavia)

Arrivato in questa stagione sulla panchina dei 2006 dell'Ottavia, Alessandro Arnese ha tracciato un personale bilancio su questa particolare annata, con la speranza di poter tornare il prima possibile alla normalità: "Il percorso con l'Under 15 biancoblù è iniziato nel migliore dei modi, appena arrivato infatti avevo capito di avere a disposizione un gruppo fantastico di ragazzi e ora, nonostante il momento delicato, lo posso confermare ancora più fermamente. Hanno ottime qualità e delle potenzialità niente male, in più si sono mostrati molto maturi, capendo la situazione che stiamo vivendo e reagendo da persone con la testa sulle spalle. Agli allenamenti sono sempre presenti e ogni volta mettono in campo la stessa grinta di sempre. Il contesto in cui stiamo operando è difficile da interpretare, per questo evito di esprimermi a riguardo, ci sono sicuramente persone molto più competenti di me che sanno qual è il modo migliore per superare queste difficoltà, noi dobbiamo stringere i denti e mantenere duro in attesa di poter tornare a fare ciò che più amiamo. La volontà da parte dei ragazzi e di tutti noi addetti ai lavori è quella di riprendere il prima possibile, con le giuste precauzioni e consapevoli, a mio parere, che si debba convivere con questa situazione ancora per un po'. Gli allenamenti non sono gli stessi e a tutti noi manca l'adrenalina vera e pura della partita, senza competizione c'è poco calcio. I ragazzi stessi, che sono i protagonisti di questo movimento, scalpitano per poter tornare. Quando si ricomincerà, ai miei dirò di godere di ogni attimo e emozione che questo sport ti regala e di non dare nulla di scontato, tanto nella vita quanto sul campo".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE