Cerca

L'intervista

Lodigiani, Bottaro: "Bisognerà lavorare velocemente ed in maniera costante"

Il tecnico ci ha spiegato come la squadra si sta avvicinando al campionato e quali saranno gli ostacoli da evitare nei primi mesi

02 Settembre 2021

Simone Bottaro

Simone Bottaro, tecnico della Lodigiani Under 15

Simone Bottaro, allenatore dei 2007 della Lodigiani, ci ha parlato di come la squadra è cambiata nella scorsa estate e delle sue impressioni riguardo i primi mesi del campionato: "Siamo stati in ritiro la settimana scorsa a Roccaporena, ci siamo allenati molto anche perché nell'organico abbiamo fatto dei cambi significativi, quindi era importante amalgamarci il più possibile, vederci tanto e giocare per creare la giusta intesa di gruppo. Non credo che a inizio stagione andrà tutto liscio in ottica Covid, per il numero di squadre coinvolte penso che capiteranno quantomeno dei rinvii, anche se mi auguro che si inizi da subito in maniera lineare, peraltro i 2007 sono la generazione più danneggiata perché si ritrovano al secondo anno di Agonistica senza averci mai giocato, e per gestire questa cosa bisognerà cercare di crescere molto velocemente rimanendo però attenti alla formazione dell'individuo. Lavoreremo tanto, l'anno scorso ci ha insegnato che in allenamento si migliora anche senza la partita nel weekend, e quest'anno punteremo a continuare in questa maniera, usando le partite come risorsa in più per crescere in altri ambiti come quello personale o psicologico". Il mister poi ci ha parlato delle sue aspettative in termini competitivi: "Siamo una squadra praticamente nuova, abbiamo un ottimo potenziale e sta a noi riuscire a metterlo in pratica, per ora il nostro obiettivo è rompere le scatole a tutti e dare sempre il meglio, non ha ancora senso parlare di numeri o classifica, dobbiamo semplicemente pensare a lavorare e esprimerci bene sul campo. L'augurio che faccio a tutti è di riuscire a giocare il più possibile, tra compagni ed avversari spero che tutti riusciamo a divertirci e tornare a fare ciò che più amiamo". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni