Cerca

L'intervista

Aureliantica, Scanu: "Un azzardo organizzare una stagione così fitta"

L'allenatore del gruppo 2007 ci ha parlato delle sue perplessità e delle sue aspettative per quanto riguarda la stagione 2021/22

14 Settembre 2021

Fabio Scanu

Fabio Scanu, tecnico dell'Aurelianticaurelio Under 15

L'Aurelianticaurelio di Fabio Scanu sta lavorando per iniziare al meglio la stagione, ed abbiamo ascoltato le parole del tecnico in merito al precampionato ed al gruppo a sua disposizione: "La preparazione procede bene, abbiamo evitato di andare in ritiro e siamo partiti una settimana dopo per dare alle famiglie più tempo con le ferie. Per quanto riguarda la rosa, la maggior parte dei ragazzi è rimasta con noi, abbiamo cambiato poche cose nell'organico ed il gruppo è rimasto quasi lo stesso, ed è anche per dare continuità al lavoro dello scorso anno che sono rimasto qui". Il tecnico poi ci ha parlato delle sue aspettative per la prossima annata: "Sicuramente ci saranno delle problematiche legate al virus, credo che si riuscirà a proseguire il campionato ma ci saranno tanti stop e partite da recuperare, ed anche per questo credo sia una follia organizzare una stagione fitta come le precedenti, con tanto di retrocessioni e ritmi alti, considerando che alcuni usciranno da scuola per le 17 o ci andranno il sabato, recuperare delle gare in queste condizioni è molto più complicato. A livello di gioco non so cosa aspettarmi, i ragazzi hanno giocato talmente poco che c'è ancora tanto da capire e tanto su cui lavorare, ora fare una proiezione è difficile, poi il Covid potrebbe costringerci anche a rinunciare a parte del nostro organico in alcune occasioni. L'obiettivo è il mantenimento della categoria, il campionato è molto difficile e tutte le squadre sono molto attrezzate a livello tecnico, ad ogni modo auguro ai miei di riuscire a vivere una situazione di normalità a scuola, con gli amici e nello sport, bisogna avere le giuste priorità, e il calcio è una delle componenti della vita di un ragazzo insieme a tante altre cose che spero possano tornare definitivamente a far parte della loro vita".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni