Cerca

l'intervista

Ottavia pronta alla seconda sfida. Galassi: "Siamo carichi per l'Urbetevere"

Dopo lo 0-0 della prima partita dell'anno contro l'Honey gli azzurri si preparano allo scontro contro i gialloblu

08 Ottobre 2021

Matteo Galassi

Matteo Galassi, tecnico dell'Ottavia

Matteo Galassi è l'unico allenatore del settore giovanile dell'Ottavia arrivato in estate. A lui è stata affidata la formazione classe 2007 che domenica scorsa ha esordito pareggiando per 0-0 contro l'Honey fuori casa. Nella prossima sfida, invece, al Di Marco arriverà l'Urbetevere "Settimana scorsa abbiamo pareggiato con l'Honey, ed il pareggio è stato un risultato giusto, loro sono una squadra organizzata e in crescita, è stato un match totalmente in equilibrio, ovviamente dobbiamo fare qualcosa in più per vincere questo tipo di partite – esordisce il tecnico che poi prosegue sui pro ed i contro del suo gruppo - la squadra deve migliorare tanto, come tutte le squadre che si rispettino, non credo ci sia qualcuno che si possa sentire arrivato. Ovviamente è un gruppo nuovo e deve lavorare duramente, serve tempo e tanta voglia di mettersi in gioco, dobbiamo crescere sotto tutti i punti di vista. Mentre la nostra certezza è l'impegno e la serietà dei ragazzi, queste sono le componenti che di sicuro non mancheranno mai. Domenica arriva l'Urbetevere, che sappiamo essere una delle squadre candidate al titolo. È un gruppo solido, forte con individualità importanti, sappiamo che sarà difficile. Detto ciò rispettiamo l'avversario ma non abbiamo paura anzi siamo carichi e motivati. Sarà fondamentale l'approccio e l'atteggiamento, dovremmo limitare a zero i nostri errori. Noi ovviamente giocheremo per vincere come tutte le domeniche". Ultime battute destinato ad un commento sul suo personale percorso nell'Ottavia "Il mio inserimento nel club è andato e sta andando molto bene, i colleghi sono fantastici, l'ambiente è giovanile e si lavora molto serenamente. Il presidente e il direttore mi hanno fatto sentire subito a mio agio, sto bene e spero di portare qualche risultato importante". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni