Cerca

Focus

Subentrati, palle inattive e minuti di recupero: Il mix decisivo su tre campi

Lodigiani, Fonte Meravigliosa, Grifone: tre gol importantissimi in ottica classifica sono arrivati pressoché allo stesso modo

19 Ottobre 2021

Grifone under 15

L'esultanza del Grifone dopo il gol decisivo di Gary Ivziku (Foto ©Lori)

Durante la scorsa giornata di campionato Elite, diversi verdetti importanti per la classifica sono arrivati nei minuti di recupero, quando il destino di alcune gare sembrava già scritto. Precisamente si parla di Lodigiani, Fonte Meravigliosa e Grifone, che complessivamente hanno guadagnato ben cinque punti oltre il 35' del secondo tempo, andando in gol con dei subentrati da palla inattiva. I biancorossi pareggiavano 0-0 contro il Ponte Di Nona, e ci ha pensato Pepaj al 71' con una zuccata da corner a regalare la vittoria ai suoi, indispensabile per rimanere saldi in zona play off, molto affollata in questa prima fase di campionato. Un colpo di testa su calcio d'angolo ha deciso anche Fonte Meravigliosa - Cynthialbalonga, i gialloblù infatti esultano al 72' grazie a Piroli, anche lui entrato nella ripresa, e come la Lodigiani raggiungono quota 6 punti. Nel big match di giornata, Vigor Perconti - Grifone, è ancora una sostituzione a rivelarsi fondamentale, Ivziku infatti entra a 10' dalla fine, vede i suoi andare sotto 1-0, ma al quinto minuto di recupero su palla in attiva è il più lesto a sfruttare la carambola nell'area avversaria, depositando in rete il gol del pari, che impedisce alla Vigor di scappare a 9 punti, quota raggiunta solo dall'Urbetevere, che ringrazia. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE