Cerca

L'intervista

Honey, Gagliardi: "Con il Grifone sarà stimolante, specialmente per me"

L'attaccante ha vinto l'ultimo sondaggio, guadagnando il titolo di migliore della terza giornata di campionato Elite

23 Ottobre 2021

Filippo Gagliardi

Filippo Gagliardi, vincitore dell'ultima top 5+1

Filippo Gagliardi è il miglior giocatore della terza giornata di campionato Under 15 Elite. Dopo il suo ingresso contro l'Aurelianticaurelio, ha portato ai suoi un gol, un assist e guadagnato un rigore, tutto in meno di venti minuti. Ecco le sue parole in merito alla sua prestazione ed al prossimo big match. 

Com'è essere il migliore della giornata? "Gli ultimi due giorni sono stato a Ferrara con la scuola, e lì ho scoperto di aver vinto, perché quando è uscito il post amici e parenti mi hanno scritto. Credo di essermelo meritato, è stata una grande gioia, e la sera ho festeggiato con i miei amici in gita".

Raccontaci come hai cambiato la gara dal tuo ingresso "Già da quando eravamo sull'1-1 stavamo facendo bene. Non sono partito dall'inizio e questo mi ha spronato a dare tutto una volta entrato, ho segnato subito e fatto assist per Ceccarelli, poi ho guadagnato il rigore. Siamo contenti di aver fatto punti importanti in vista delle prossime gare che sono abbastanza difficili."

Avete fatto 7 punti su 9, come il Grifone che incontrerete domani "io ed i miei compagni siamo carichissimi, già da lunedì scorso abbiamo la testa alla sfida con il Grifone. Io poi ho uno stimolo in più, perché è la mia ex squadra, e voglio mettercela tutta per raggiungere i 3 punti".

A quali modelli ti ispiri? "Mi ispiro particolarmente a Salah, un esterno destro che rientra sul mancino, come me. Ha grande velocità, lo ammiro da quando era alla Fiorentina, poi quando è venuto alla Roma l'ho guardato il più possibile per assimilare i suoi gesti, sono cresciuto avendo lui come punto di riferimento".

Quali sono i punti di forza della vostra squadra? "Siamo molto uniti, amici dentro e fuori dal campo, spesso andiamo a cena insieme anche con il mister. Ci aiutiamo anche e soprattutto in partita, cercando in primis di non metterci mai in difficoltà a vicenda con palloni complicati, e coprendoci a vicenda se qualcuno sale troppo o sbaglia". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE