Cerca

Focus

La pareggite del Giardinetti, a metà classifica dopo un mese di sole "X"

I biancorossi dopo la sconfitta della terza giornata hanno collezionato solo pareggi, ed ora si trovano ad inseguire per la zona playoff

18 Novembre 2021

Giardinetti Under 15

Il Giardinetti al termine della gara vinta sul campo della Lodigiani alla prima giornata (Foto ©DeCesaris)

Il Giardinetti è forse la squadra che in queste prime sette gare ha raccolto di meno in relazione alle proprie potenzialità. La compagine di mister Andrea Marini ai blocchi di partenza era tra le favorite del girone C, con un posto quasi assicurato in zona play off, e lo aveva ribadito alla prima giornata vincendo sul campo della Lodigiani. Dopo essere andati in svantaggio infatti, i biancorossi l'hanno ribaltata nella ripresa lanciando un grande segnale a tutte le concorrenti, e presentandosi come principale candidata ad insidiare la Nuova Tor Tre Teste. Dopo la vittoria casalinga della seconda giornata contro il Colleferro, arriva la sconfitta per 4-1 proprio contro i rossoblù, nulla di drammatico considerando la forza degli avversari, che sono i principali candidati per la vittoria del campionato, ma da quel momento la marcia del Giardinetti proseguirà a passo decisamente più lento. Dalla quarta giornata in poi i ragazzi dello Sbardella collezionano solo pareggi, e la striscia inizia contro il Pro Roma, quando in vantaggio per 2-0, capitan Damizia e compagni subiscono due gol nel giro di due minuti nella ripresa, senza riuscire poi a riacciuffare i tre punti. La settimana dopo si va a Tor Di Quinto, contro un'altra formazione che ha fatto del pari il tormentone del proprio inizio di campionato (anche loro a quota 4 pareggi), e la gara termina 0-0. I biancorossi possono rifarsi in casa contro il Sansa, ma anche in quest'occasione non vanno oltre l'1-1, pareggiando con Paterna a pochi minuti dal termine, ed infine contro la Dabliu, squadra in un momento di forma decisamente migliore, trova un altro pari a reti bianche nonostante per tutta la partita entrambe le squadre siano andate vicinissime al gol.
I numeri in termini realizzativi prima e dopo la sconfitta con la Tor Tre Teste sembrano quasi appartenere a due squadre diverse: 6 gol fatti nei primi due incontri, solo 3 nei restanti quattro. La metà delle reti nel doppio delle gare. Alla formazione di Marini il gioco non manca, tantomeno la qualità; forse si tratta di trovare continuità nei 70 minuti, correggere alcuni aspetti dell'approccio alle diverse fasi di gara, o più semplicemente di pura sfortuna, ma per restare sulla scia delle prime quattro e staccare le altre pretendenti, servirà da subito il Giardinetti visto sul campo della Lodigiani all'esordio stagionale. Domenica prossima c'è la trasferta contro la Pro Calcio Tor Sapienza, chissà che non sia questa la gara della svolta per riprendere il passo delle big.  

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE