Cerca

Focus

L'analisi tattica di Campus Eur - Atletico 2000, un tempo a testa ed 1-1

Ecco quali sono gli aspetti tattici che hanno caratterizzato maggiormente la sfida tra le formazioni di Scalise e Santoloci

23 Novembre 2021

Atletico 2000 Under 15

(Foto ©Torrisi)

Termina con un pareggio la sfida andata in scena domenica mattina al Tobia, dove il Campus Eur di mister Scalise dimostra buone qualità nella fase di possesso sopratutto nel primo tempo, per poi farsi recuperare dall'Atletico 2000 nella seconda frazione di gioco, quando quest'ultimi decidono di cambiare atteggiamento ed alzare il baricentro: mossa che li porta, dopo le difficoltà del primo tempo, a capovolgere l'andamento del match e trovare il tanto desiderato pareggio. Come accennato in precedenza, nella prima frazione di gioco i padroni di casa sono bravi nel pazientare alla ricerca degli spazi, la loro costruzione che spesso inizia dal basso (coinvolgendo anche l'estremo difensore) obbligando gli ospiti ad iniziare il pressing già nella cosiddetta "zona 14", riuscendo molto spesso ad uscire da diverse situazioni di gioco senza ricorrere al lancio lungo. Il fraseggio trasmesso da Scalise ai suoi ragazzi è interpretato in modo ottimale nei primi 35', magia che svanisce nel secondo tempo, con l'Atletico che ne approfitta e prende le redini della partita, le azioni degli ospiti passano spesso per i piedi di Barbarino, il numero 10 è sempre defilato sulla corsia di sinistra, in tal modo la sua posizione gli consente di puntare il diretto avversario e far leva sulle sue caratteristiche da giocatore brevilineo per mettere in difficoltà le difese avversarie: proprio da lui nascono le occasioni migliori non sfruttate, prima che lui stesso trovi il gol del pareggio. Svanisce l'opportunità per il Campus Eur di un sorpasso in classifica ai danni dell'Atletico, e quella per i ragazzi di Santoloci di staccare il gruppo di metà classifica e provare l’assalto alle "major".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni