Cerca

Focus

G. Castello, la macchina da gol in testa alla classifica del girone A

Ancora imbattuti, gli azzurri al momento sono primi in solitaria nell'attesa che il Club Olimpico Romano recuperi una gara rinviata

16 Dicembre 2021

G. Castello, la macchina da gol in testa alla classifica del girone A

L'esultanza di Mattozzi (Foto ©Grandoni)

La G. Castello di Alessandro Morlupo è al comando della classifica, ed ha l'attacco migliore del campionato, con ben 38 reti siglate finora. Nelle prime nove giornate, la squadra ha ottenuto la bellezza di sette vittorie, pareggiando solo a Civitavecchia e contro il Club Olimpico Romano, che è la principale rivale del Castello, infatti se dovesse vincere nel recupero contro il Flaminia, al primo posto ci sarebbero le due formazioni a pari merito. Mister Morlupo è al primo anno con questo gruppo, ma occupandosi anche della scuola calcio, conosceva già la maggior parte della squadra da diversi anni. Questo gruppo infatti è molto solido, ed i ragazzi combattono sotto gli stessi colori da diversi anni, insieme a dei nuovi innesti arrivati in estate che stanno dando una grande mano. Tra i punti di forza della squadra c'è la capacità di andare in rete con molti giocatori, e soprattutto la profondità della rosa permette spesso al tecnico di poter inserire carte vincenti a partita in corso, lo sa bene il Civitavecchia, che in vantaggio per 3-0 contro gli azzurri, si è visto rimontare le tre reti da giocatori subentrati. L'attacco è quindi l'arma più letale della squadra, ed i più prolifici in termini realizzativi sono Andrea Galiena e Flavio Imperatori, due esterni d'attacco che rappresentano una seria minaccia per tutte le difese del campionato. La prossima sfida sarà contro il Tuscia, formazione di metà classifica ma non per questo da sottovalutare, e potrà essere un'altra tappa del magnifico percorso di questi ragazzi verso il loro obiettivo: la vittoria del campionato e l'approdo nella categoria Elite per la prossima stagione. Nel girone di ritorno la G. Castello avrà l'opportunità di fare l'unica cosa che gli è mancata per essere perfetta, ovvero affrontare gli sconti diretti con Civitavecchia e Club Olimpico Romano in casa per puntare alla vittoria, a noi non resta che attendere gli sviluppi della stagione e vedere chi tra le grandi di questo girone si piazzerà in testa a fine anno. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE