Cerca

L'intervista

Lodigiani, Casali: "Finalmente mi sono sbloccato, ora non voglio fermarmi"

L'esterno biancorosso con una doppietta ha deciso l'ultimo match contro il Pro Roma, regalando la vittoria ai suoi nell'extratime

18 Dicembre 2021

Edoardo Casali Lodigiani

(Foto ©DeCesaris)

Come ci si sente ad essere il migliore della giornata?
"Sicuramente una bella sensazione. L'ho scoperto appena uscito da scuola, ho visto di essere tanti voti sopra al secondo e per me è stata una grande soddisfazione."

Hai deciso sia la sfida con l'Accademia Frosinone che l'ultima con il Pro Roma, come descriveresti il tuo momento di forma?
"Mi sento al top, mi sono sbloccato dopo una serie di partite senza aver trovato il gol, e cerco di fare sempre meglio di gara in gara. Mi trovo bene con i miei compagni e vogliamo tutti di dare il massimo, perché sappiamo che le partite si vincono con il lavoro di squadra."

Quali sono le tue caratteristiche migliori e cosa invece vorresti migliorare?
"Credo che i miei punti forti siano l'uso del mancino, il mio piede migliore, e la corsa. Devo migliorare però sul colpo di testa e con il piede destro."

Ci sono dei modelli a cui ti ispiri?
"Ammiro molto sia Messi che Ronaldinho, rendono facili delle cose che gli altri non riescono a fare, a loro ruberei il tocco di palla ed il dribbling."

Quali sono i punti di forza della Lodigiani?
"Ciò che ci rende forti è l'amicizia che c'è tra noi, infatti siamo molto affiatati. Il nostro obiettivo è vincere sempre la gara successiva e migliorarsi giorno dopo giorno, ed ovviamente anch'io punto a questo."

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE