Cerca

Focus

Romulea - Atletico 2000, dopo due pareggi c'è la resa dei conti ai play off

Gli amaranto sono leggermente favoriti ma tra andata e ritorno è finita sempre in parità

06 Maggio 2022

Romulea - Atletico 2000, dopo due pareggi c'è la resa dei conti ai play off

Da sinistra a destra le esultanze di Atletico 2000 e Romulea (©Torrisi - Lori)

La gara prevista al Roma questa domenica è ricca di insidie per entrambe le squadre, Romulea ed Atletico 2000 infatti si scontreranno in gara secca per giocarsi l'accesso ai quarti contro la Nuova Tor Tre Teste.

0-0 tra andata e ritorno in campionato
 Nonostante in questo confronto la Romulea possa apparire come favorita sulla carta, nelle due occasioni in cui le squadre si sono affrontate in campionato nessuno dei presenti in campo ha mai segnato. Due pareggi a reti bianche e due punti a testa tra i confronti di via di Centocelle e via Farsalo rendono questo terzo match ancora più avvincente, perché adesso non si può sbagliare e soprattutto, non si può pareggiare. In caso di nuova parità al termine dei 70' ci saranno i calci di rigore, ma volendo scomodare la legge dei grandi numeri, è improbabile che al terzo scontro tra due squadre il risultato sia ancora lo stesso. Ad influenzare la gara potranno essere una maggiore motivazione da parte di entrambe, il fattore campo e ciò che le compagini hanno imparato durante la stagione riguardo l'avversario.

Romulea, difesa di ferro e qualità Gli amaranto-oro con soli 13 gol presi vantano la miglior difesa del girone B, nonché la terza migliore dell'intera categoria U15 Elite (insieme alla Dabliu). A ciò si accompagna la grande qualità degli attaccanti, su tutti Innocenti, capocannoniere con 13 reti, e Bottoni, a quota 12. Il primo è letale in area di rigore e spesso il suo apporto risulta cruciale, il secondo invece è capace di seminare il panico sulla fascia, servendo spesso assist decisivi e rimanendo comunque sempre lucido in zona gol. Inoltre la rosa profonda della Romulea offre spesso delle ottime soluzioni dalla panchina, che potrebbero risolvere situazioni spigolose a partita in corso.

Atletico 2000, appuntamento con la storia Mai prima di quest'anno la società biancorossa si era qualificata alle finali play off Giovanissimi Elite. Grazie ad una grande rimonta ed un girone di ritorno con dei numeri da vera big, la squadra di Simone Santoloci si è guadagnata la post season, e già questo primo traguardo basterebbe ad inorgoglire capitan Perna e compagni. Da ora però l'Atletico vorrà spingersi oltre, i ragazzi del Catena sanno di potersi giocare le loro carte, e sono spinti dal grande entusiasmo che li ha travolti in questo finale di stagione, fattore psicologico che può giocare a loro favore assieme alla consapevolezza di essere già tra le sorprese di queste finali.

 

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE