Cerca

Dopo Gara

Romulea, Decataldo: "Nulla da rimproverarci, sono fiero dei miei ragazzi"

Le parole del mister dopo l'eliminazione dai play off per mano dell'Atletico 2000

09 Maggio 2022

Romulea, Decataldo: "Nulla da rimproverarci, sono fiero dei miei ragazzi"

Dario Decataldo, tecnico della Romulea (Foto ©Lori)

La Romulea è stata eliminata dall'Atletico 2000 ai rigori, dopo lo 0-0 (il terzo in stagione) maturato nei 70'. Il tecnico Dario Decataldo al termine del match ha comunque espresso il suo orgoglio verso il cammino fatto dalla propria squadra: "Nel primo tempo abbiamo giocato bene, occupando la loro metà campo e gestendo la gara con serenità, poi certamente è normale che il rigore sbagliato abbia un po' influenzato il match sul piano psicologico, ma siamo comunque stati bravi a rimanere in partita perché la situazione era delicata. Sono orgoglioso dei miei ragazzi, mi dispiace solamente che non possano godersi quanto fatto di buono in stagione, ma credo che anche loro possano essere soddisfatti del grande percorso compiuto in campionato, giocando alla pari con squadre molto forti. Anche oggi la prestazione non è mancata, purtroppo però al termine dei calci di rigore non siamo stati noi a festeggiare. Lo sport purtroppo è fatto anche di delusioni, ma usciamo a testa alta, la squadra non ha nulla da rimproverarsi e spero che in futuro questo gruppo potrà togliersi altre soddisfazioni."

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE