Cerca

L'intervista

Città Di Ciampino, Cuni: "Con il Savio ottima gara. Rappresentativa? Un orgoglio"

L'intervista all'attaccante degli aeroportuali, vincitore del nostro ultimo sondaggio social Under 15

12 Maggio 2022

Città Di Ciampino, Cuni: "Con il Savio ottima gara. Rappresentativa? Un orgoglio"

Sulla sinistra Edoardo Cuni, ultimo vincitore del nostro sondaggio social (Foto ©Cervera)

Il Città Di Ciampino dopo una grande regular season è uscita al primo turno dei play off contro il Savio, al termine di na gara difficilissima. Edoardo Cuni grazie ad una grande prestazione con gol nell'ultima partita di campionato ha dato una mano ai suoi verso il raggiungimento delle finali, ed è stato votato come migliore della settimana di chiusura del girone.

Come giudichi la tua stagione personale e quella della squadra?
"Per quanto mi riguarda molto positivamente, sono migliorato dall'inizio della stagione, sia a livello tattico che psicologico. Sono orgoglioso di me stesso perché più volte ho inciso in partita aiutando la squadra a fare punti. Anche sul piano del gruppo siamo soddisfatti di quanto dimostrato, abbiamo svolto un percorso di crescita importante e tutti sono stati fondamentali. Abbiamo raggiunto i nostri obiettivi e la società è contenta di noi, inoltre abbiamo ribaltato i pronostici perché quasi nessuno pensava che ci saremmo qualificati ai play off."

Contro il Savio siete caduti solo nel finale, raccontaci la gara dal tuo punto di vista.
"Abbiamo svolto un'ottima gara sul piano sia tecnico che tattico, non ci siamo scomposti dopo il gol subito anche se mancava poco al finale, abbiamo lottato fino all'ultimo e ci abbiamo messo anche l'anima. Per quanto riguarda il risultato forse potevamo raccogliere qualcosa in più, abbiamo avuto delle occasioni che non siamo riusciti a sfruttare, ma ad ogni modo sia noi che la società siamo contenti della stagione."

Sei stato chiamato per la prima volta in rappresentativa regionale, che sensazioni hai provato?
"Quando l'ho saputo sono stato molto felice ed orgoglioso di me stesso, è stato il frutto di quanto fatto da inizio anno, con costanza e dedizione sono riuscito a raggiungere questo premio finale e sono molto contento di potermi confrontare con ragazzi di tutta la regione, sarà un'esperienza molto bella."

Ci sono dei giocatori a cui ti ispiri?
"Non ce n'è uno in particolare ma mi piacciono molto quelli che hanno forte leadership, lavorano per la squadra e si allenano con costanza, come ad esempio Cristiano Ronaldo, Haaland o Lewandowski."

In cosa vuoi migliorare per la prossima stagione?
"Voglio allenarmi ogni giorno con dedizione per aiutare la squadra, fare del mio meglio e migliorare sia dal punto di vista tattico che realizzativo, per la prossima stagione non mi pongo limiti."  

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE