Cerca

Focus

Verso le semifinali: Tor Tre Teste - Grifone, i protagonisti

Andiamo a vedere, più nello specifico, chi saranno i giocatori da tenere d'occhio durante questo big match

20 Maggio 2022

Verso le semifinali: Tor Tre Teste - Grifone, i protagonisti

Ieri abbiamo trattato di come, per certi versi, questa partita circa un anno fa abbia inaugurato un nuovo inizio nei Giovanissimi Elite dopo le pesanti restrizioni dovute alla pandemia. Oggi poniamo l'attenzione su quelli che saranno gli uomini più attesi sul campo, coloro che potrebbero fare la differenza anche domenica, dopo averla fatta per un'intera stagione. 
Giusto iniziare da Lorenzo Lombardi, giustiziere del Grifone lo scorso anno. L'esterno di mister Mei è una vera e propria freccia: imprendibile in contropiede, è dotato di un tiro letale e nonostante la grande corsa sa sempre essere lucido negli ultimi metri. Davanti a sé avrà però un collega d'eccezione, Gregory Ruggiero. Tra gli attaccanti più letali dell'intera categoria, durante questa stagione ha sfoggiato colpi da maestro ed ha rappresentato un valore aggiunto per i suoi, che spesso grazie alle sue giocate ed ai suoi gol hanno guadagnato punti importanti. Nella difesa di Marco Mei troviamo Daniele Fanali, colosso non solo della Tor Tre, ma anche della Nazionale LND, con cui ha esordito nella Lazio Cup Young. Difensore completo che sa anche impostare, troverà dalla parte opposta del campo la coppia Lorenzo - Alimonti, un gran bel duo che raramente si lascia sfuggire gli attaccanti avversari, e sanno essere pericolosi anche sui calci piazzati. Il centrocampo sarà trafficato e pieno di talento. Per la Nuova Tor Tre Teste c'è capitan Russo, una diga in mezzo al rettangolo verde che gioca di prima e sa perfettamente dove sono i suoi compagni ancor prima di ricevere il pallone. A far compagnia allo specialista dei rigori poi c'è Flavio Adamo, un trequartista rapido, intelligente e spesso decisivo, arrivato ad inizio stagione è subito diventato centrale nel gioco dei rossoblù, diventandone per certi versi il catalizzatore e confermandosi uno dei classe 2007 più calcisticamente dotati della regione. Nonostante la sua eleganza è sempre deciso nei contrasti, e troverà pane per i suoi denti in semifinale, perché dalla parte opposta ci saranno degli avversari di grande livello come Tonni e Battisti. I due sono un'altra formidabile coppia, il primo è spesso decisivo in zona gol (chiedere all'Urbetevere), ed in mezzo al campo ha una rapidità di pensiero e di esecuzione che gli permette di essere sempre un passo avanti. Il secondo è semplicemente dominante; fa sempre la scelta giusta, le azioni più pericolose passano spesso per i suoi piedi ed è inoltre un instancabile recupera palloni. Ovviamente bisogna tenere un'occhio sulle due punte, Ivziku e Ferla, specialmente sul secondo che ha raggiunto le venti marcature in stagione, ed è il capocannoniere di questa semifinale. Attenzione inoltre a chi subentrerà dalla panchina, scontri così decisivi potrebbero rimanere in equilibrio fino all'ultimo ed essere stravolti da dei cambi ben azzeccati.  

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE