Cerca

Regionali

SVS Roma in Elite, Canali: "Traguardo importante per un gruppo di amici"

Le parole del tecnico biancoblù al termine di una stagione spettacolare, culminata con la promozione

30 Maggio 2022

SVS Roma Under 15

L'SVS Roma festeggia la promozione in Elite

Ieri è stata una grande festa per l'SVS Roma, che grazie all'ultimo successo per 12-1 sulla Pro Calcio Cecchina ha blindato la vittoria del campionato e la conseguente promozione in Elite. "L'emozione è grandissima per diversi motivi - spiega mister Francesco Canali - Innanzitutto, per la prima volta l'SVS ha vinto un campionato Regionale guadagnando una categoria Elite. Io sono in questa società da undici anni ma ho lavorato sempre nell'ambito della scuola calcio, ad inizio stagione mi hanno chiesto di prendere i classe 2007 e per me allenare in Agonistica era qualcosa di nuovo, quindi non ci aspettavamo questo percorso. Nelle amichevoli estive avevamo ottenuto risultati non esaltanti ma avevo visto che i ragazzi giocavano bene, poi più in avanti mi sono accorto di avere un gruppo importante tra le mani. In inverno ci sono state molte difficoltà tra un infortunio grave e nove casi di Covid, avevamo tanti punti di vantaggio che sono andati persi, ma non ci siamo arresi."

L'inizio "Il percorso di crescita non è stato facile. I ragazzi erano sempre stati con un altro allenatore fin dalla scuola calcio, ed hanno iniziato il primo anno effettivo di agonistica con me, un nuovo allenatore che non li conosceva bene. All'inizio non è stato facile, anche loro sono rimasti un po' spiazzati, ma poi hanno iniziato a credere in ciò che facevamo, ed è stato un cambiamento importante. Durante quest'anno il gruppo è migliorato non solo nel gioco ma anche caratterialmente, hanno mostrato fiducia nei miei confronti, ed anche io man mano ho imparato a conoscerli meglio. Posso dire di averli visti crescere sotto tutti gli aspetti."

La svolta "Prima di pasqua avevamo avuto un brutto calo, ci erano rimasti solo due punti di vantaggio ma due gare da recuperare. La svolta per noi è arrivata ad un torneo pasquale, vinto eliminando Dabliu e Fonte Meravigliosa tra semifinale e finale. Battere due squadre di Elite così importanti ci ha fatto capire la nostra forza, e da lì abbiamo cominciato a credere al 100% in noi stessi ed abbiamo fatto grandi cose."

Un gruppo di amici promosso in Elite "Continuare con loro anche in Under 16 mi farebbe piacere ma naturalmente dipenderà dalla posizione che occuperò il prossimo anno. Ad ogni modo, come dico sempre ai miei ragazzi, un percorso come il nostro rappresenta un'esperienza preziosa che potranno portare per sempre con sé. Crescere tutti insieme dalla scuola calcio fino a terminare i Giovanissimi con una promozione in Elite, facendo parte di un gruppo di amici che al di fuori del campo condivide tantissime cose insieme, è un vero privilegio. Colgo l'occasione per ringraziare anche la società, che anno dopo anno mi ha mostrato sempre maggiore fiducia, permettendomi di crescere come tecnico."

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE