Cerca

L'INTERVISTA

Ottavia, Laureti: "La rosa ha i mezzi per fare bene, importante l'aspetto mentale"

Il nuovo tecnico dei classe 2008 di Via delle Canossiane presenta la nuova stagione

26 Agosto 2022

Daniele Laureti allenatore dell'Under 15 dell'Ottavia (Foto ©Ottavia)

Daniele Laureti allenatore dell'Under 15 dell'Ottavia (Foto ©Ottavia)

L’Ottavia Under 15 si appresta ad affrontare un altro campionato d'Elite, dopo quello della scorsa stagione con il gruppo dei classe 2009. Quest’anno però, alla guida del gruppo, ci sarà Daniele Laureti, ex tecnico del Tirreno Sansa che nella passata stagione si è reso protagonista di un ottimo campionato, riuscendo a portare la squadra biancoblù, ad una salvezza tranquilla. Abbiamo scambiato qualche chiacchiera con l'allenatore, che in vista della prossima stagione, si è mostrato pronto e con le idee chiare. Come spiegato da Laureti, insieme a lui, è arrivata anche una piccola rivoluzione all’interno della rosa: “Alla fine dello scorso anno abbiamo dovuto fare delle scelte tenendo solo chi ritenevamo veramente pronto e sostituendo i partenti, con i ragazzi che più ci hanno convinto negli ultimi allenamenti della stagione”. Ottavia che ha dovuto reagire anche all’addio di Palombi, finito alla Tor Tre Teste ma Laureti non si dispera: “Purtroppo non ho conosciuto il ragazzo ma abbiamo tanti bravi giocatori in rosa. Per esempio il nostro capitano Trapani, un ex Lazio ed un giocatore molto forte”. La preparazione in casa Ottavia è iniziata da qualche giorno ed il mister ha le idee chiare sugli aspetti sui quali dovrà lavorare di più: “La squadra l’ho vista un po' indietro inizialmente, così abbiamo deciso di lavorare tanto sulle posture, la tattica e sui dettagli individuali e corali che fanno poi la differenza. Dobbiamo migliorare la loro consapevolezza nei propri mezzi, fargli affinare bene prima le giocate semplici per poi andare a dare sfogo all’estro di ognuno. Sarà un lungo lavoro di tattica individuale e collettiva.” Infine ci si è soffermati su quelle che sono le sensazioni in vista della prossima stagione: “Abbiamo iniziato da pochi giorni, è ancora prematuro fare un bilancio. La rosa ha i mezzi per arrivare ad una salvezza tranquilla ma quello che più mi importa è accrescere la loro consapevolezza e soprattutto la personalità. Devono capire che l’aspetto mentale è importante tanto quanto quello tecnico, serve stabilità e fiducia in sé stessi. Il gruppo nei primi giorni ha risposto bene, adesso attendiamo le prime partite di pre-stagione per capire in che direzione stiamo andando ma per ora sono felice e positivo”. Come detto in precedenza, l’Ottavia si prepara alla nuova stagione. Laureti e la sua squadra sono pronti e fiduciosi al fine di raggiungere i propri obiettivi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE