Cerca

L'intervista

Parola alle neopromosse: ecco la Svs Roma di mister Tiziano Tancini

Le parole del tecnico biancoblù in vista dell'inizio del campionato Elite

19 Settembre 2022

Parola alle neopromosse: ecco la Svs Roma di mister Tiziano Tancini

Tiziano Tancini, tenico dell'Svs Roma Under 15

Tiziano Tancini ha da poco preso le redini del gruppo Under 15 dell'Svs Roma, formazione che sta per iniziare il campionato Elite da matricola. "Avevo già lavorato in questa società, so che c'è tanta voglia di lavorare al meglio possibile ed è un ambiente sereno e familiare - spiega il tecnico - Il campionato sarà complicato, i ragazzi hanno vinto i Regionali lo scorso anno ed ora si alza il livello, loro però si sono subito messi a disposizione e mi permettono di lavorare bene, il gruppo è rimasto pressappoco quello dello scorso anno, abbiamo cambiato pochi giocatori, altri stanno venendo in prova, ma per la gran parte si tratta dello stesso gruppo della passata stagione". L'obiettivo dei biancoblù non è solo la salvezza, la società ed il mister infatti hanno molto a cuore la crescita e la formazione calcistica di ogni singolo: Cerco sempre di porre dei traguardi di gruppo ed individuali per stimolare i ragazzi. Quelli individuali prevedono una crescita soprattutto sul piano della mentalità, sarà un anno difficile, affronteremo squadre molto attrezzate e dobbiamo puntare ad una salvezza che passi però per un miglioramento continuo partita dopo partita, per permettere a tutti di diventare giocatori sempre migliori. Abbiamo fatto qualche amichevole ed altre ne abbiamo in programma, stiamo ruotando i ragazzi e cercando di capire come risponderanno ai primi stimoli della stagione". Stimoli che non si faranno di certo attendere: "Il girone in cui siamo inseriti vede 4/5 squadre che andranno probabilmente a giocarsi le primissime posizioni, altre sono da conoscere. Esordiremo con il Savio, e come ho detto ai miei ragazzi va benissimo prendere una squadra così forte sin da subito, ci renderà agguerriti e vogliosi di cominciare. Auguro ai miei colleghi di vivere una stagione tranquilla, senza restrizioni come le annate passate. Ai miei giocatori invece auguro di migliorare di giorno in giorno, mi hanno dimostrato di avere tanta concentrazione e voglia di crescere, e spero di aiutarli nel loro percorso".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni