Cerca

L'INTERVISTA

Fondi, Di Fazio: "La squadra ha una buona ossatura, pronti a dire la nostra"

Il tecnico dei classe 2008 rossoblù, parla delle qualità del suo gruppo in vista dell'esordio

21 Settembre 2022

Luca Di Fazio, Fondi

Luca Di Fazio, allenatore Fondi Under 15 (Foto ©GazReg)

Prosegue il viaggio che porterà verso la giornata d'esordio del campionato Under 15 Elite, in calendario per domenica 9 ottobre. Arriviamo dunque in quel di Fondi, dove i ragazzi del tecnico Luca Di Fazio si stanno preparando per un debutto stagionale che sarà esattamente ad Aprilia, contro il Centro Sportivo Primavera. Vediamo allora come sta andando il lavoro dei classe 2008 in maglia rossoblù, dopo una scorsa stagione dove la compagine che era di Salvatore Quinto aveva ben figurato nel torneo Under 14: "Parto con il dire che gruppo è esattamente la parola giusta - commenta il tecnico Luca Di Fazio - una squadra che aveva fatto molto bene con un allenatore preparato come Salvatore. Ho trovato già l'ossatura ben definita e questo è certamente un vantaggio. Abbiamo integrato il tutto con quattro elementi di valore e devo dire che dalle prime uscite pre stagionali ho avuto una buona impressione, per quello che potremo fare durante tutto l'arco del campionato". Fondi ovviamente inserito nel girone B, con realtà di spessore come Nuova Tor Tre Teste e Vigor Perconti Campione d'Italia in carica e le tante compagini sia pontine che dei castelli di cui è composto: "Il raggruppamento è sicuramente di spessore, ma penso sia inevitabile a questo livello. Aldilà di chi andremo ad affrontare di volta in volta ciò che importa è la consapevolezza che potremo dire la nostra in ogni partita, senza guardare all'avversario e tenendo bene in testa, che conterà la prestazione. Importante sarà la crescita dei ragazzi, che a quest'età e a questo livello è la cosa che più riteniamo fondamentale". Esordio per il Fondi che avverrà come specificato in quel di Aprilia, per poi avere un doppio impegno casalingo al Purificato, rispettivamente con Spes Artiglio e Lepanto: "Ci stiamo preparando a dovere, ma ripeto aldilà dell'avversario sarà importante il nostro atteggiamento in campo. Rispetto al torneo Under 16 dove la formazione del ragazzo è quasi avvenuta, qui c'è più lavoro in questo senso, ma poi il calcio d'altronde è sempre lo stesso. Siamo entrati nella quarta settimana di preparazione, quindi ci avvicineremo all'esordio passo dopo passo, per il 9 ottobre saremo pronti".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni