Cerca

focus

Rossi: la Roma si gode il suo nuovo golden boy

Impatto da urlo per l'attaccante con l'Under 15. Due gol nelle prime due partite sotto età e ora nel mirino c'è il Bari

25 Gennaio 2018

Rossi, in casa Roma è lui l'uomo del momento © De Cesaris

Rossi, in casa Roma è lui l'uomo del momento © De Cesaris

Rossi, in casa Roma è lui l'uomo del momento © De Cesaris

Dopo aver chiuso il 2017 con qualche rammarico di troppo, con il nuovo anno la Roma di Fattori ha cambiato passo. I due pareggi con Foggia e Avellino hanno così lasciato spazio alle vittorie contro Palermo e Salernitana che hanno fatto anche registrare un incoraggiante +2 rispetto ai punti portati a casa nelle stesse partite girone d'andata. La novità più interessante che ha sin qui portato il 2018 risponde però al nome di Leonardo Rossi.


Numero 9 vecchio stampo Che l'attaccante sapesse far gol non è certo una novità. Il 2004 è stato infatti uno dei trascinatori della cavalcata dei Giovanissimi Fascia B di Rubinacci. Già 22 le reti realizzate in campionato in appena 16 partite. Uno score che non fa altro che evidenziare le qualità di un giocatore che ha dimostrato di avere un chiaro feeling con il gol. Poco propenso ad entrare nella manovra, Rossi incarna alla perfezione la figura del classico “numero 9”. Freddezza, capacità di attaccare la profondità come pochi altri e una personalità che gli ha permesso di non accusare il salto in Under 15.


Impatto incredibile Fattori non si è sfatto sfuggire questo gioiello e, assieme all'altro 2004 Koffi, l'ha gettato nella mischia contro il Palermo. Esordio da titolare anche se sotto età, e già qui c'è di che essere soddisfatti, e poi quel rigore guadagnato e trasformato per completare un esordio da urlo. Un exploit a cui è presto seguita una conferma importante perchè Rossi ha risposto presente anche con la più quotata Salernitana. Stavolta il numero 9 ha impiegato meno di un quarto d'ora per timbrare il cartellino, completando così un quadro che ora recita: 2 gol in 2 partite da sotto età con l'Under 15. Adesso l'asticella si alza ulteriormente con i giallorossi che dovranno vedersela con il Bari secondo della classe, ansiosi di riscattare la sonora sconfitta dell'andata. Fattori si gode il suo nuovo golden boy che, almeno a giudicare da queste prime uscite, non sembra proprio voler smettere di segnare.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE