Cerca

la rubrica

U15, gli “Osservati Speciali” della diciassettesima giornata

Cinque protagonisti, o semplicemente cinque tra allenatori, squadre o giocatori da cui aspettarsi qualcosa in più nel prossimo weekend

02 Febbraio 2018

U15, gli “Osservati Speciali” della diciassettesima giornata

Una nuova giornata del campionato Under 15 è alle porte. C'è chi si prepara al riscatto, chi invece vuole continuare a volare. Abbiamo cercato di individuare i cinque “osservati speciali”, cinque protagonisti annunciati, o semplicemente da chi è lecito aspettarsi qualcosa in più nel prossimo weekend dedicato ai 2003 dei club di Serie A e B e Serie C.

Image title


Rossi e Koffi, 2004 formidabili

Koffi (©Torrisi)

Stavolta li mettiamo tutti e due insieme, perché non si potrebbe fare altrimenti. I due sotto età giallorossi si sono presi tutta la scena nelle prime tre partite assolute nei Nazionali, segnando anche due gol per uno. La Roma se li sta godendo, Fattori sta puntando tanto su di loro. Ora a Trigoria arriva il Pescara e per i due classe 2004 potrebbe essere una grande opportunità per continuare ad attirare attenzioni.


Frosinone, con il Napoli senza paura

Carinci (©Del Gobbo)

Sarà tosta, nessuno lo mette in dubbio, ma questo Frosinone ha già dimostrato di saper fare molto male. La squadra di Carinci è prossima ad ospitare il Napoli capolista del Girone C, che nell’ultima trasferta disputata ha rimediato un brutto ko. Un motivo in più per il quale i gialloblu potrebbero mettere in difficoltà i partenopei, con l’obiettivo di strappare punti pesanti per la corsa ai playoff.


Tommaso Rocchi (Lazio)

Rocchi (©Gazzetta Regionale)

Iniziano ad arrivare segnali incoraggianti dalla squadra biancoceleste, ancora imbattuta in quest’inizio di girone di ritorno. Reduci dall’ottimo pareggio contro la corazzata Milan, i ragazzi di Rocchi ora saranno attesi dal Cittadella, compagine già superata nella sfida d’andata. Un’ottima chance per dare continuità a questo buon periodo, con la speranza di continuare a risalire piano piano la classifica.


Milan - Inter 

Non c’è due senza tre, anche per l’Under 15 il derby di Milano sarà il match clou di giornata. Prima contro terza, miglior difesa contro miglior attacco: siamo sicuri che ci sarà da divertirci. I nerazzurri sono ancora imbattuti da inizio campionato e sicuramente vorranno dar seguito all’incredibile striscia di risultati, i rossoneri d’altro canto proveranno a reagire dopo due turni senza successi. L’ultima parola spetterà al campo.


Viterbese, ripartire con consapevolezza

Claudio Mele (©Facebook)

Poteva pesare eccome il pareggio interno con il Teramo fanalino di coda, ma il contemporaneo passo falso della Paganese ha permesso alla squadra di Mele di rimanere in vetta. Ora però servirà rimettersi in marcia, con la consapevolezza che un piccolo stop ci può stare ma che non sempre può essere innocuo. A Castellammare, contro la Juve Stabia, servirà una prova di carattere per tornare a dimostrare la propria forza e cercare di consolidare la leadership.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE