Cerca

girone c

Il Racing Fondi stoppa la Viterbese: il derby è rossoblu

La squadra di Imbaglione centra il terzo successo di fila, costringendo i gialloblu a perdere la vetta della classifica

04 Marzo 2018

Il derby è del Racing Fondi (©Del Gobbo)

Il derby è del Racing Fondi (©Del Gobbo)

VITERBESE Proietti, Vincenti, D'Angiò (20'st Marini), Di Virginio (1'st Ercolani), Pasquarelli, Zucchelli, Paunescu, Spolverini, Franceschi (1'st Tontoni), Prosperini, Giannini (20'st Cesarini) PANCHINA Buzi, Sacchi, Ferramisco, La Vella, Fulginiti ALLENATORE Mele

RACING FONDI Pucciarelli, Mascia, Ferrato (28'st Eleuteri), Magli, Scandariato, Di Rauso, Castro (35'st Verdirosi), Arioli (28'st Campo), Limotta (15'st Cestra), Cannizzaro, Molinari PANCHINA Sozio, Nardolli, Gigante, Colasanti ALLENATORE Imbaglione

MARCATORI Castro 3'pt (R), Limotta 6'pt e 5'st (R), Paunescu 20'pt (V), Giannini 26'pt (V)

ARBITRO Bujor di Civitavecchia


Il derby è del Racing Fondi (©Del Gobbo)

La "cura" Imbaglione sembra stia facendo veramente bene ad un Racing Fondi sempre più lanciato, giunto al terzo successo consecutivo con la nuova guida tecnica ed ora pronto a risalire ancor di più la classifica per sperare in un piazzamento per i playoff. I rossoblu riescono a rallentare anche la corsa della Viterbese ex capolista, centrando un successo nel derby laziale dal sapore davvero speciale. L'inizio di gara del Racing è di quelli da incorniciare: passano appena sei minuti di gioco e il punteggio già recita 0-2 in favore dei rossoblu, grazie ai sigilli di Castro prima e Limotta poi. Colpi duri per la Viterbese, ma se i gialloblu si trovano in quelle posizioni di classifica qualcosa vorrà dire, ed infatti la squadra di Mele dopo essersi scossa riesce prima ad accorciare le distanze con Paunescu, poi una manciata di minuti più tardi trova anche il pari con Giannini. 2-2 con cui si va al riposo. Ad inizio ripresa sono nuovamente gli ospiti a partire meglio e al 5' riescono a tornare avanti con il solito Limotta, che realizza la sua doppietta personale facendo esplodere ancora i suoi di gioia. La squadra di Mele non riuscirà più a rimettersi in partita e al triplice fischio è costretta ad incassare il terzo ko stagionale. Perde anche il Gubbio a pari punti con i gialloblu, ne aprrofitta così la Paganese che battendo il Bisceglie si porta in vetta alla classifica.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE