Cerca

le pagelle

Ecco i voti di Napoli-Roma: Pagano stellare, Pesce stecca

Le pagelle della semifinale, tra i giallorossi brillano il capitano e il portiere Mastrantonio. Negli azzurrini l'attaccante non punge mentre si salvano in pochi

10 Giugno 2019

Il Napoli cade sotto i colpi della Roma ©DeCesaris

Il Napoli cade sotto i colpi della Roma ©DeCesaris

Ecco i voti della semifinale Scudetto Under 15 tra Napoli e Roma. 


NAPOLI


Il Napoli cade sotto i colpi della Roma ©DeCesaris

Boffelli 5.5 Pagano è in giornata super, è vero, ma sul secondo gol del capitano giallorosso poteva fare meglio


Marchisano 6 Gara attenta in fase di copertura dove riesce a gestire Cherubini


Giannini 6.5  Uno dei migliori, le sue rimesse lunghe sono un pericolo a cui la Roma deve guardare con attenzione.  Sulla sinistra riesce a reggere l'urto di Koffi


Lettera 5.5 In cabina di regia si vede poco, soffre l'abilità in palleggio della mediana giallorossa (dal 35'st Salierno sv)


Di Leo 6 Il centrale fa buona guardia e si disimpegna bene sia su Padula che Simone


Pontillo 6.5 Si presenta con un bolide che spaventa la Roma poi là dietro tiene bene e non concede nulla (35'st Frulio sv)


Boemio 5.5 Si fa vedere con un paio di punizioni velenose ma è troppo poco per incidere (1'st Gioielli 5.5 Più dinamico rispetto al compagno ma perde di lucidità con il passare dei minuti)


Flora 5 Corre tanto ma la roma fa girare bene palla e lui finisce con il perdersi

(24'st De Pasquale 5.5 Entra in un momento difficle, non riesce ad invertire la rotta)


Pesce 5 Era il grande atteso ma delude le aspettative. Ci prova, spesso costretto a far da solo, ma oggi di palloni giocabili ne arrivano davvero pochi


Di Palma 5 Dovrebbe dare fosforo e tempi al Napoli ma non riesce ad entrare in partita


(dal 1'st Marranzino 6 Più vivace rispetto al compagno. Ha il compito di muoversi tra le linee per fare da raccordo, ci prova sino all'ultimo)


Scognamiglio 6 Sfiora il gol nel primo tempo con un bel colpo di testa,  solo un miracolo di Mastrantonio salva la Roma. (35'st Spavone sv)


ALLENATORE Bevilacqua 5  Il tecnico non riesce a riprendere in mano il match. ci prova con un cambio di modulo ad inizio ripresa ma non c'è nulla da fare, la sua corsa finisce qui. Il Napoli è fuori ma a testa alta.



ROMA


Il destro di Pagano vale l'1-0 ©DeCesaris

Mastrantonio 7.5 Due miracoli veri. Il primo dopo una manciata di minuti che imbriglia il Napoli sullo 0-0 e il secondo, importantissimo, a blindare  il doppio vantaggio dei giallorossi


Missori 6 Oggi meno straripante del solito ma comunque rimane una garanzia


D'Alessio L. 6.5 Corre tanto sulla corsia di sinistra dove riesce a neutralizzare ogni pericolo


Faticanti 6.5 Un leone in mezzo al campo, dà sostanza e muscoli ad un centrocampo che gira a meraviglia


Catena 7 Attento, esplosivo e mostra i muscoli quando serve. Annulla un brutto cliente come Pesce con una facilità disarmante


Muratori 6.5 Si coordina alla perfezione con Catena e erige un muro invalicabile per gli attaccanti partenopei


Koffi 6.5 Frizzante come al solito, le sue fiammate creano non pochi grattacapi ai ragazzi di Bevilacqua (38'st D'Alessio F. sv)


Lilli 6.5 Dà vivacità alla mediana dove spazia con disinvoltura smistando palloni a ripetizione

(22'st Mirimich 6 Entra bene in partita in un momento dove c'era da gestire)


Padula 6 Si fa vedere con un destro all'angolino che però Boffelli neutralizza

(1'st Simone 6 Entra con la Roma che spinge meno, lui comunque tiene in apprensione i difensori avversari )


IL MIGLIORE Pagano 8.5 I grandi giocatori si vedono proprio nei momenti decisivi. Lui prende per mano la Roma e la porta in finale con due prodezze da fuoriclasse. Standing ovation


Cherubini 6 Meno brillante rispetto ad altre sue apparizioni ma oggi si sacrifica tanto anche in fase di ripiego

(12'st Liburdi 6.5 In pressing su Boffelli sfiora il gollonzo appena entrato. Poi non si risparmia e corre sino all'ultimo minuto)


ALLENATORE Tanrivermis 8 La sua Roma gira a meraviglia e conquista la finale con una prova di forza e gioco semplicemente meravigliosa. Infligge il primo ko dell'anno al Napoli e ora sogna lo Scudetto...

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE