Cerca

focus

Grande prova di forza per la Roma in vista del Napoli

I ragazzi di Tanrivermis domenica scorsa hanno conquistato una vittoria importante perchè li prepara nel migliore dei modi al big match del prossimo weekend

29 Gennaio 2020

Tugberk Tanrivermis ©De Cesaris

Tugberk Tanrivermis ©De Cesaris

Tugberk Tanrivermis ©De Cesaris

Un ottimo test quello della Roma contro la Juve Stabia perchè, oltre al risultato (3-0) che dà continuita a Cosenza dopo la batosta inaspettata con il Benevento, la prestazione è stata veramente convincente. Altro dato più che positivo è che i giallorossi mantengono con questo ennesimo cleen-sheet la miglior difesa del campionato. Soprattutto il primo tempo è stato a senso unico, con la catena di sinistra formata da Ienco-Marazzotti-Bolzan che ha fatto il bello e il cattivo tempo contro una linea difensiva gialloblu troppo bassa e passiva fin dal primo minuto. Anche sull'altro fronte, quello destro, Mulè ha spinto molto, sovrapponendosi sempre e permettendo così a Polletta di liberarsi di un uomo per rientrare e calciare con il suo mancino (così è nata l'azione che ha portato al palo dell'esterno giallorosso nella ripresa). I gol sono arrivati tutti in sei minuti:  i primi due con un Tarantino che si conferma sempre più rapace d'area, e l'altro con Marazzotti, sempre più giocatore simbolo di questa squadra e che arriva così a 10 gol in campionato, come il suo numero di maglia. Nel secondo tempo è stata ordinaria amministrazione, con un paio di reti divorate, ma senza mai concedere nulla ad un avversario che, per la verità, non hai mai messo la giusta determinazione per provare a far male alla retroguardia giallorossa. Ora, però, la Roma è attesa da un banco di prova che può svoltare la stagione della squadra di mister Tanrivermis perchè, in caso di vittoria, andrebbe ad un solo punto proprio dai partenopei.


Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE