Cerca

L'Intervista

Viterbese, Morra tira le somme: "Siamo andati oltre le nostre possibilità"

Stagione importante per il gruppo dei 2007 giallazzurro, in grado di togliersi soddisfazioni di livello nell'arco del campionato

28 Aprile 2022

Maurizio Morra, tecnico della Viterbese

Maurizio Morra, tecnico della Viterbese

Dopo un girone d’andata praticamente perfetto, in cui la squadra di Morra sembrava la giusta candidata ad infastidire il cammino del Pontedera capolista, qualcosa si è inceppato con la Viterbese che alla fine si è andata a prendere la quarta posizione, sfiorando i playoff. I giallazzurri comunque hanno disputato una stagione di alto livello, mostrando trame definite, chiare dove spesso avevano in mano il pallino del gioco. Sicuramente un punto da cui ripartire in vista del futuro, così come indicato dall’allenatore Maurizio Morra. “Siamo molto soddisfatti di quanto fatto sul campo, sia io in quanto tecnico della squadra, ma anche l’intera dirigenza. Un grazie importante va dato al nostro presidente, che ci ha messo nelle condizioni di poter rendere così. Penso che senza dubbio siamo andati oltre le nostre possibilità, giocando un campionato straordinario. Rimpianti? Beh quando al giro di boa sei secondo in classifica, avendo occupato la prima posizione per così tanto tempo forse si poteva credere che i playoff fossero un obiettivo, ma abbiamo dato tutto concludendo un percorso di crescita importante”. Mister Morra inoltre si è voluto concentrare sul valore dei suoi ragazzi, un collettivo di grande qualità pronto ad esplodere negli anni a venire. “Io credo molto in questo gruppo, che è migliorato moltissimo, creando una base solida in vista del futuro. Penso che almeno cinque, sei elementi della squadra potranno l’anno prossimo andare a comporre l’Under 17 da sotto età, che per società come la nostra è la soddisfazione più grande, sperando che qualcuno possa addirittura arrivare in prima squadra. Sono molto fiducioso per il cammino che li aspetta”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE