Cerca

la rubrica

La Top 5+1: ecco i migliori classe 2002 della 22ª giornata

Scopriamo i giocatori ed il tecnico che si sono maggiormente messi in mostra nell'ultima gara di campionato

20 Febbraio 2018

La Top 5+1: ecco i migliori classe 2002 della 22ª giornata

Come ogni martedì siamo pronti per un nuovo appuntamento con la nostra "Top 5+1 della settimana", la rubrica che premia i cinque classe 2002 e il miglior tecnico dell’ultimo turno del campionato Allievi Fascia B Elite. Chi sono i sei prescelti? Scopriamolo immediatamente!
Image title

Del Papa (Campus Eur)

Se Conti regala sprazzi di classe, lui blinda la porta con una prestazione da urlo. Arriva ovunque sfornando miracoli a ripetizione contro un Garbatella che ci prova da tutte le posizioni. C'è voluto il rigore di Bernardini per superare un portierino stavolta praticamente insuperabile.

Del Papa, grande partita contro il Giardinetti Garbatella ©Lori


Ciriachi (Atletico 2000)

Il numero 10 magari mancherà ancora di un po' di continuità ma quando è in giornata può far davvero male a chiunque. Schianta il Latina Scalo Sermoneta con una punizione micidiale e poi si fa trovare nel posto giusto al momento giusto insaccando il 2-0 su assist di Artistico.


Proietti (Urbetevere)

Prestazione sublime per il numero 4 gialloblu, letteralmente incontenibile contro il Sansa. Sempre nel vivo del gioco e poi un tripletta da sogno che gli regala di diritto un posto nella Top 5. Indiavolato!

Proietti, strepitoso contro il Sansa © Del Gobbo


Adriano Zambrini (Montespaccato)

Dopo un brutto infortunio che lo ha tenuto lontano dal campo sta tornando a brillare. Cattiveria, rabbia e soprattutto giocate da urlo con cui fa tremare la Romulea. Gli amaranto oro si inchinano ad una sua prodezza balistica. La salvezza del Montespaccato passa dai suoi piedi.

Adriano Zambrini, fa tremare la Romulea ©Torrisi


Aspri (Albalonga)

Sotto il diluvio di Pavona, splende il talento del numero 10 di Talarico. Incursore micidiale dalla tecnica raffinata impreziosisce la sua partita con un'autentica perla su punizione ad un paio di minuti dal triplice fischio. Palla sotto l'incrocio e Lodigiani che vede infrangersi le speranze di agganciare il Carso al terzo posto.

Aspri, magistrale la sua punizione contro la Lodigiani © De Cesaris


Mosciatti (All. Nuova Tor Tre Teste)

E' alla guida di una fuoriserie, è innegabile, ma lui è bravo a tenere i suoi sulla corda. La vittoria contro il Carso è la prova di maturità che ci voleva perchè, andare a segnare il 3-2 al fotofinish è sinonimo di quel carattere e quella fame che sin qui sono stati un po' il tallone d'Achille dei suoi.

Mosciatti, ha guidato la sua Tor Tre Teste nella strepitosa vittoria sul Carso © Lori


Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE