Cerca

GIRONE B

Atletico 2000 e Lupa Roma non vanno oltre il pari

Nel recupero della 6' giornata non ci sono nè vincitori nè vinti, solo rammarico per Valerio che perde la sua punta di diamante

19 Dicembre 2018

Flavio Pittaccio, Atletico2000 ©DelGobbo

Flavio Pittaccio, Atletico2000 ©DelGobbo

ATLETICO 2000 Massini, Tufano, Coletta, Toselli, Rocchi, Massarente, Migani, Valerio, Pittaccio, Perrupane, Lupu PANCHINA Pettinari, De Luca, D’Andrea, Ciaiola, Marinaro, Corrias, Priomalli, Gherardini, Melis ALLENATORE Valerio   

 LUPA ROMA Pontesilli, Rubini, Marrosu, Gobbi, Rossi, Millico, Grappasonni, Frumenti, Mattera, Pozzi, Sagone PANCHINA Gattai, Colangelo, Farina, Pernice, Dieli, Clementini, Prospero, Proietti, De Simone ALLENATORE Monaco

 MARCATORI Pittaccio 18’pt (A), Dieli 5’st (L)

 ARBITRO Visconti di Roma2



Flavio Pittaccio, Atletico2000 ©DelGobbo

Nel recupero della sesta giornata tra Atletico 2000 e Lupa Roma non ne esce un vincitore. Termina 1-1, infatti, lo scontro di medio-bassa classifica che vedeva i biancorossi di Valerio lottare per cercare di risalire la china e soprattutto allontanare la zona rossa della retrocessione. Invece al gol dell’Atletico del primo tempo risponde la Lupa nella seconda frazione, con le compagini che si dividono i due tempi e tornano a casa con un punto a testa. La partita è ben giocata nella prima frazione dai padroni di casa che si portano avanti con Pittaccio che al 18’ si inventa un gol pazzesco: scarta quattro uomini in progressione, si addentra nell’area di rigore avversaria e da lì fa partire un diagonale imparabile. Nono sigillo per l’attaccante biancorosso che però purtroppo nel corso del secondo tempo è dovuto uscire a causa di un infortunio al gomito. Nella ripresa al pronti via reagisce subito la squadra ospite che pareggia i conti con Dieli, da poco entrato in campo. Il suo gol arriva dagli sviluppi di un corner, il numero 16 carica il piattone e mette la sfera alle spalle del portiere. Da qui non ci saranno più grandi sussulti e le due squadre al triplice fischio si dividono la posta in palio. Auguriamo a Flavio Pittaccio una pronta guarigione e che torni presto a segnare per la sua squadra.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE