Cerca

Regionali

De Rossi, Ricciardi: "Il momento buio è terminato!"

L'allenatore rossoblu incita i suoi ragazzi in vista della partita contro il Fiumicino

12 Febbraio 2019

Momento di gioia dopo un gol @GazzettaRegionale

Momento di gioia dopo un gol @GazzettaRegionale

Momento di gioia dopo un gol @GazzettaRegionale

Continua la favola della Polisportiva De Rossi che si sta mettendo in mostra in questo campionato regionale a forza di buoni risultati. I rossoblu guidati dal duo composto da Riccardo Ruggieri e da Vincenzo Ricciardi dovevano disputare il campionato provinciale ma sono stati ripescati tra i regionali. Quest'oggi parliamo con Mister Ricciardi che, nonostante sia alla prima esperienza come allenatore, sta guidando egregiamente questo giovane gruppo: "Trovo che la posizione in classifica rispecchi bene il valore della nostra squadra. Inizialmente ci è stato chiesto di fare un campionato puntando alla salvezza poi, vedendo il valore dei ragazzi in relazione al campionato, abbiamo capito che possiamo alzare l'asticella e puntare a obbiettivi ben più importanti. Abbiamo iniziato in sordina ma poi ci siamo ripresi e ora puntiamo a terminare tra le prime 4. Abbiamo il valore e i mezzi per riuscirci" Il match perso 6-0 contro il Trastevere è stata la doccia gelata che ha fatto capire a questa squadra la difficoltà della categoria, dopo una serie di partite non esaltanti il gruppo sta tornando in carreggiata ed appare rivitalizzato dalla striscia di 3 vittorie consecutive: "La vittoria contro la Tuscia è stata complessa perché abbiamo giocato contro una buona squadra che in casa, fino allo scorso weekend, aveva subito appena un gol. Nel primo tempo, dopo il nostro vantaggio, gli avversari ci hanno messo in difficoltà ma non sono riusciti a segnare, hanno sbagliato anche un calcio di rigore. Nella ripresa siamo stati bravi a contenerli e sul finale abbiamo messo a segno il raddoppio. Credo che la vittoria sia di buon auspicio, ci permette di avere una continuità di risultati che non può farci che bene" La polisportiva De Rossi viene da due scontri diretti contro avversari che puntano, come lei, alle prime posizioni. La vittoria contro la Tuscia è stata preceduta dal successo contro la Vis Aurelia. Ma non è finita qui perché nella prossima giornata li attende un'altro match d'alta classifica contro il Fiumicino: "Escluso il Trastevere che sembra  di un'altra categoria, possiamo giocarcela con tutte le quadre e puntare ai primi posti. Sappiamo che la sfida che ci aspetta non è delle più semplici ma noi vogliamo fare il risultato. L'aspetto fondamentale su cui lavorare è quello mentale perché ci è capitato più volte di non riuscire a gestire un match." La squadra ha dimostrato fino a qui di esprimersi bene ma di non essere troppo attenta in difesa. 28 gol subiti in 16 match non sono pochi. "Anche questo aspetto è da ricercare nella mentalità dei ragazzi. Abbiamo subito 12 gol contro Dabliu e Trastevere perché ci siamo approcciati male a questi incontri. Se usciamo dagli spogliatoi con il giusto agonismo e la giusta concentrazione possiamo dire la nostra contro chiunque"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE