Cerca

Provinciali

Rignano Flaminio, Brunacci: "Mollato mentalmente"

Il 4-1 subìto in casa del Circolo Canottieri Roma non migliora la situazione della Vigor Rignano Flaminio ferma a 15 punti in classifica

05 Marzo 2020

Giorgio Brunacci

Giorgio Brunacci

Giorgio Brunacci

Altra delusione per l'Under 16 provinciale del Rignano Flaminio di Giorgio Brunacci. Secondo le parole dell'allenatore alla squadra mancano le giuste motivazioni: "In stagione siamo partiti bene, infatti nelle prime 3 partite abbiamo raccolto 9 punti. Ho un gruppo molto volenteroso, ma ad un certo punto della stagione ci siamo trovati a dover affrontare diversi infortuni. Sento che il gruppo non ha le giuste motivazioni, sono ragazzi di 16 anni e in questo momento hanno poca fiducia. Ieri siamo andati in vantaggio per 1-0 poi è mancata l'autostima e ne abbiamo subiti 4. L'organico è da primi posti, ma ci sono altri club con ragazzi ottimi come il Montesacro e Settebagni". L'obiettivo da perseguire non è tanto quello della vittoria, perchè per Brunacci c'è qualcosa che conta di più: "Per me l'importante è onorare i sacrifici e l'impegno con le buone prestazioni, questo chiedo. Si deve sempre lottare fino alla fine, dare stimoli ai ragazzi, perchè altrimenti gli sforzi fatti in settimana durante gli allenamenti diventano inutili". Un gruppo che ha bisogno di fiducia, fatto di elementi più che validi: "5 o 6 ragazzi provengono dalla squadra di calcetto del Morlupo e vederli ora titolari mi riempie di soddisfazione perchè passare il calcetto è molto diverso dal calcio. Purtroppo però la mentalità in questo momento è decrescente e dobbiamo assolutamente riacquistare fiducia. Abbiamo mollato, e parlo al plurale perchè mi ci metto anche io che sono il timoniere di questa barca".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE