Cerca

L'INTERVISTA

Trastevere, Ciambella: "Consapevoli dei nostri mezzi"

Il tecnico amaranto commenta l'ultima sconfitta e analizza il prossimo difficile turno di campionato

06 Marzo 2020

Trastevere, Ciambella: "Consapevoli dei nostri mezzi"

Image title

Prosegue la corsa di un sorprendente Trastevere per il raggiungimento delle sperate e prestigiose finali. La compagine amaranto si trova al momento al secondo posto in classifica, a -4 dalla vetta occupata dalla Romulea e con ben 7 lunghezze di vantaggio dalla quarta posizione. Anche i numeri confermano la grande stagione del team amaranto, che con 55 gol fatti e 18 subiti vanta il miglior attacco e la seconda difesa meno battuta, dunque come si suol dire nulla accade per caso. Il tecnico, Paolo Ciambella, ha fatto il punto della situazione: "Nell'ultima sfida abbiamo sbagliato approccio e non posso che prendermi le mie responsabilità, onore agli avversari che hanno interpretato molto bene la gara ottenendo i tre punti. Alla ripresa del campionato, poi, incontreremo la capolista Romulea. Si tratta di un'ottima squadra, guidata da un allenatore umile e molto preparato, ma siamo consapevoli anche della nostra forza, cercheremo di disputare una buona prestazione per ottenere la vittoria". Mancano ancora nove partite al termine della regular season di un ostico girone, che secondo Paolo Ciambella rivelerà nuove insidie e sopratutto sorprese: "Per i playoff? Manca ancora molto al termine di un campionato dove potrebbero esserci eventuali capovolgimenti, basti pensare al recente della Romulea contro l'Atletico Terme Fiuggi o alla sconfitta della Vigor Perconti - ha dichiarato - Dobbiamo mantenere alto l'agonismo e la concentrazione, sperando anche nella fortuna, per raccogliere quanto eventualmente lasciato dalle nostre rivali".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE