Cerca

provinciali

Frascati, Rodo: "Che gioia quando ho 'rivisto' i ragazzi"

Il tecnico analizza il momento e ripercorre l'annata: "Al primo video collegamento tanta felicità, ma anche tristezza"

02 Giugno 2020

FC Frascati, mister Rodo

FC Frascati, mister Rodo

FC Frascati, mister Rodo

"Il periodo che abbiamo attraversato è stato triste e duro per tutti, pian piano ci siamo fatti un'idea della gravità della situazione. Abbiamo affrontato e dobbiamo affrontare tuttora la pandemia alla giusta maniera, seguendo le restrizioni che lo Stato ci indica". Esordisce così Alessandro Rodo, tecnico dell'Under 16 del Football Club Frascati, nell'analizzare il momento che tutti stiamo affrontando quest'anno. La pandemia ci ha tenuto lontani dallo sport e dai nostri affetti, una nuova quotidianità dura da digerire per chi ha sempre vissuto a stretto contatto con il pallone: "Il campo mi manca molto, ho giocato per 30 anni, sfiorando anche il professionismo, ed il prossimo sarà il 16º anno che alleno. Sono istruttore CONI FIGC e ho lavorato con le Academy di Milan e Frosinone ed ora sono a Frascati, dove mi trovo benissimo perché si tratta di un ambiente familiare, professionale e composto da uno staff molto qualificato". Nonostante la distanza, il legame tra mister Rodo ed il suo gruppo è rimasto profondo: "Ho cercato in queste settimane di tenermi in contatto con i ragazzi tramite dei collegamenti skype: ci siamo confrontati spesso ed abbiamo fatto anche lezioni di tecnica e tattica - spiega, raccontanto anche le emozioni di quei momenti - Il ricordo più bello che ho, fuori dal campo, è stata proprio la prima volta che ho rivisto in video collegamento i ragazzi dopo circa una decina di giorni: notavo la loro felicità e gioia nel risentirmi, per me era lo stesso. C'era però anche molta tristezza, lo ammetto, perché nessuno si aspettava una situazione del genere". Volgendo lo sguardo al campionato, invece, questo il commento dell'allenatore: "La stagione è stata positiva, non tanto a livello di classifica, quanto per la crescita dei ragazzi: vederli in campo nell'ultimo periodo era proprio bello. Ringrazio anche il nostro preparatore atletico Marco Salvatore, che dal punto di vista fisico ha seguito la squadra alla perfezione - conclude - Il nostro gruppo è in continua evoluzione e, personalmente, ho chiesto alla società di seguirlo anche nella prossima stagione, sperando che si possa tornare a giocare".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE