Cerca

L'intervista

Pro Calcio, Bramante: "Dispiace per questo nuovo stop"

Il tecnico dei gialloverdi parla dell'inizio di stagione e della decisione di fermare nuovamente il calcio dilettantistico

03 Novembre 2020

Pro Calcio, Bramante: "Dispiace per questo nuovo stop"

Daniele Bramante

Non è stato un inizio di stagione semplice per la Pro Calcio Tor Sapienza di mister Daniele Bramante, la cui voglia di festeggiare la prima vittoria è stata frustrata ora da un nuovo stop al calcio. "È il primo anno che sono qui", ci racconta il mister, "è stato formato un gruppo nuovo e forse è stata proprio questa la prima difficoltà che abbiamo doovuto affrontare. Stiamo cercando tuttora di trovare un'amalgama, una nostra forma, serve un po' di tempo. Non siamo partiti benissimo e non siamo neanche stati troppo fortunati, soprattutto con Canottieri e Isola Liri: la mia è una squadra che non si arrende mai ed è proprio questo un punto di forza che abbiamo già in parte mostrato e su cui dovremo puntare nel corso dell'anno. Anche nel 7-1 con la Lodigiani ho visto ragazzi che coontinuavano a dare il 100% e questo è un presupposto molto importante. Sono sicuro che, in caso si riprendesse, questo è un gruppo che potrà dire la sua. Piano piano stiamo crescendo". Chiediamo a mister Bramante quali sensazioni stia provando in questo momento storico delicato. "C'è tanto rammarico. Ci sono e ci saranno mille problematiche di tipo ecnomico, per esempio, a far male alla società in generale, e lo stop allo sport colpisce e colpirà soprattutto i giovani, i nostri ragazzi. Per loro è uno svago, un modo per stare insieme e condividere emozioni: un qualcosa di fondamentale. Ci ritroviamo di nuovo in questa situazione purtroppo, ma dobbiamo essere forti, soprattutto mentalmente. Dobbiamo tenere duro e affrontare il presente, traendone anche insegnamento per la vita. Ora è di nuovo il momento di venirne fuori tutti uniti per ritrovarci a praticare lo sport che più amiamo". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni