Cerca

l'intervista

Jem's Soccer Academy, Mauro: “Ragazzi non molliamo”

Il secondo di Perrotta nell'Under 16 insieme a Reina: “Ai ragazzi mandiamo il messaggio che, nel calcio come nella vita, esistono momenti duri ma vanno affrontanti con positività e sfruttati per migliorarsi”

05 Marzo 2021

Jem's Soccer Academy, Alessandro: “Ragazzi non molliamo”

Alessandro Mauro serra le fila. Il secondo di Perrotta dopo 3 stagioni al suo fianco all'Under 16 ci racconta come in casa Jem's si sta affrontando questo periodo: “Il momento è complicato per tutti, lo conosciamo bene. Noi comunque come società stiamo portando avanti gli allenamenti nelle regole e ristrettezze che ci vengono imposte. I ragazzi si stanno dimostrando partecipi, vengono al campo con una grande voglia di continuare a lavorare. Certo – continua poi l'allenatore in seconda – soffrono un po' la mancanza della parte agonistica, dell'adrenalina delle partite ma stiamo cercando di concentrare gli allenamenti su altri aspetti come la tecnica di base o sul far squadra per creare così un legame che quando ricominceremo speriamo possa portare i suoi frutti”. Mauro ci spiega come stanno organizzando il lavoro: “Stiamo curando la parte tecnica ma anche quella atletica, cercando sempre di inserire negli allenamenti elementi che possano tenere alto l'entusiasmo alleggerendo così la situazione in un periodo tanto complicato. Il messaggio che insieme a Perrotta stiamo cercando di trasmettere loro è quello di tenere duro, di continuare a vivere nella maniera più normale possibile ma sempre nel rispetto delle regole che ci sono state date. Nel calcio come nella vita ci possono essere momenti più difficili ma non durano in eterno, vanno affrontati con determinazione e positività sfruttandoli per migliorare”. In chiusura l'allenatore in seconda ci tiene a spendere due parole per l'impegno del club: “Voglio ringraziare la società per tutto quello che sta facendo in un momento così difficile. Grazie al presidente Gianluca Caruso, al direttore Luciano D'Avello, a Max Tonetto, Simone Perrotta, e i responsabili Jimmy Maini e Gabriele Grossi. Noi allenatori siamo felici di avere alle spalle persone come loro, serie, organizzate e che stanno dando in campo e fuori un contributo determinante è un esempio per tutti”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni