Cerca

Coppa Provincia

La Champions Club cala il poker sulla DLF e centra la finale

La tripletta di Macchia trascina i ragazzi di mister Cherubini che stende i tirrenici

23 Giugno 2021

Macchia, MVP con una tripletta

Macchia, MVP della gara con una tripletta

COPPA PROVINCIA UNDER 16 (SEMIFINALE)
CHAMPIONS CLUB - DLF CIVITAVECCHIA 4-1
CHC
Acquaviva 6, Arconi 6, Caruso 6.5, Corradi 6, Cotugno 6 (15'st Mollicone 6), Dell'Uomo 7.5 (26'st Antonelli 6), Macchia 6.5, Paoletti 7, Scarchilli 6, Tessitore 6, D'Antoni 6 (33'st Ciarli 6) PANCHINA, Asta, Natalucci, Ciarli ALLENATORE Cherubini
DLF CIVITAVECCHIA Rocchetti 6, La Rosa 5.5, Di Francesco 5.5 (15'st Baffioni 5.5), Serpente 6 (30'st Leofreddi 6), Verde 5.5, D'Antini 6, Magagnini 5.5, Angelucci 6 (21'st Colicci 5.5), Luciani 6.5, Fara 6, Bertini 6 PANCHINA Ciancarini, Fazle, Curcio ALLENATORE Rocchetti
MARCATORI Luciani 9'pt (DLF), Macchia 11'pt, 38'st, 43'st (CHC), Dell'Uomo rig.12'st (CHC)

NOTE Angoli 4-3 Fuorigioco 2-2 Rec. 0'pt-4'st

La semifinale della coppa provincia U16 si conclude con il risultato di 4-1 in favore della Champions Club. La CHC si impone sul DLF Civitavecchia dopo una partita tirata e giocata a ritmi altissimi. Il primo tempo del penultimo atto del torneo è ricco di emozioni, al 9' minuti gli ospiti si portano subito in vantaggio con il capitano e bomber Luciani ma la risposta dei rossoneri non tarda ad arrivarem. Passano due minuti e Macchia pareggia subito i conti. La gara prosegue poi su buoni ritmi, i ragazzi di Cherubini fraseggiano bene e fanno girare il pallone, tra i più attivi Dell'Uomo crea diversi pericoli. Discorso opposto invece per gli ospiti che fanno fatica a tenere il possesso palla con Luciani che spesso si ritrova a fare reparto da solo. Il primo tempo si chiude sul parziale di 1-1. Nella seconda frazione il leitmotiv non cambia. I rossoneri continuano a tenere in mano il pallino del gioco e schiacciano gli avversari nella priori metà campo. Al minuto 8' Rocchetti salva il risultato compiendo un miracolo su Macchia che, dagli sviluppi di una rimessa laterale, da pochi passi era andato a botta sicura. Il DLF reagisce con il tiro dalla distanza di Serpente ma al 12' il CHC trova la rete del raddoppio. Il direttore di gara vede un fallo di mano all'interno dell'area di rigore e Dell'Uomo con freddezza olimpica la mette dentro. La parte centrale della gara non regala tante emozioni, il gioco ristagna a centrocampo con tanti errori e tanta intensità. Al 38' a chiudere la gara ci pensa Macchia. Antonelli dalla trequarti mette in mezzo una palla perfetta e il numero 7 si fa trovare pronto colpendo di testa e mettendo a segno la sua doppietta personale. Non contento della doppietta Macchia, nei minuti di recupero, sugli sviluppi dell'ultimo corner della gara, di nuovo di testa mette a segno il definitivo gol del 4-1 che regala la finale ai suoi. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni