Cerca

L'Intervista

Atletico Torrenova, Bruschi: "Molto contento della prestazione dei ragazzi"

Il tecnico bianconero parla del successo alla prima di campionato sul campo del Colleferro e del prossimo impegno con la Polisportiva De Rossi

06 Ottobre 2021

Simone Bruschi, tecnico dell'Atletico Torrenova

Simone Bruschi, tecnico dell'Atletico Torrenova

L'Atletico Torrenova ha cominciato il suo campionato con un successo, superando 0-6 il Colleferro in uno dei posticipi domenicali del primo turno. Ecco le impressioni sul match da parte del tecnico Simone Bruschi: "Sono rimasto molto contento della prestazione della squadra. La prima giornata è sempre un'incognita perché non si hanno riferimenti di classifica e sul reale valore delle varie squadre. Loro li conoscevo perché ho avuto modo di affrontarli lo scorso anno e sapevo che non avessero cambiato molto. Nei primi minuti si è vista un pò di tensione nei ragazzi, come mi hanno confermato anche loro. Siamo riusciti a sbloccarla, sull'1-0 abbiamo anche sbagliato un rigore, e poi abbiamo arrotondato il risultato mettendolo in cassaforte. Insomma un esordio positivo che dà tanta fiducia ai ragazzi". Questa settimana invece, i bianconeri ospiteranno tra le mura amiche la Polisportiva De Rossi: "La prepareremo con la massima concentrazione ed il massimo impegno. Sto cercando di lavorare molto soprattutto sulla testa dei ragazzi, non vorrei che lo 0-6 del debutto li facesse sedere sugli allori condizionando l'approccio all'impegno di questa seconda giornata. Bisogna continuare a spingere al 100% e provare a confermarsi". In chiusura, Bruschi si esprime sul nuovo regolamento che prevede quattro squadre qualificate ai play off e tre retrocesse direttamente nei Regionali: "Avevo sentito addirittura nei mesi scorsi voci di un possibile aumento delle retrocessioni e questo sarebbe stato indubbiamente un brutto colpo per un girone a 14 squadre. Ho accolto con piacere dunque la decisione delle tre retrocessioni, penso sia il numero giusto in rapporto appunto al numero di compagini presenti in ogni raggruppamento. Mi trovo d'accordo anche sull'aggiunta di una squadra qualificata alle fasi finali, questo sicuramente darà la possibilità a più club di giocarsela e renderà maggiormente competitivo il campionato fino all'ultima giornata".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni